10/06/10

Il Ragno non deve morire

Mi hanno censurato. Un blog che fa 50 stronzi (al massimo) al giorno è stato "minacciato" per qualche post non politically correct. Provate ad immaginare quale sia lo scritto incriminato...

Qualche giorno fa ricevo un mail dal vostro amico google con il titolo, lievemente intimidatorio:

Google AdSense: hai a disposizione 3 giorni lavorativi per apportare le modifiche al sito ragnovelenoso.blogspot.com

Cosa non vi piace? La grafica? Il nome? Il fatto che le vostre mamme lo leggano e mi vogliano scopare? Balotelli è vostro amico? Google è dio?
Molto meglio, cari miei...
(si prega di non commentare l'italiano stentato)

Abbiamo riscontrato che al momento visualizza gli annunci Google in modo non conforme al regolamento del programma. Ad esempio, abbiamo notato violazioni del regolamento AdSense nelle pagine quali http://ragnovelenoso.blogspot.com/2010/04/nel-nome-del-padretie.html

Rammentate? Io no. Però l'ho riletto e mi sono ricordato di aver scritto di preti e bambini, api e fiori, piselli e acquasanta. Inoltre ho anche suggerito di smettere di seguire Tutta la messa minuto per minuto ogni domenica mattina e di donare l'8 per 1000 a me (sì lo so sono uno stronzo però i bambini li preferisco nella culla piuttosto che nudi nel mio letto).
Poi vabbè, le solite frasi contro dio e chi ne fa le feci, Belen Rodriguez e la sua infinita stupidità, Ratzinger culo e culo chi non lo dice (culo). Insomma, un post normalissimo! Non ho mica gettato fango contro chi comanda l'Italia (mafia e calciatori).
E invece...
Google è uomo (?) di chiesa, ogni domenica mattina tutti gli sviluppatori che lavorano per il più grande motore di ricerca (e non solo) del mondo si vestono da chierichetti minorenni e vanno a farsi sculacciare da preti nudi con il loro aspersorio di carne. Successivamente fanno la comunione. La confessione non serve se hai ingoiato in entrambe le circostanze.

Ma il buon dio dove si trova quando succede tutto questo? Pedofilia, insabbiature, menzogne, banca vaticana e censura del mio blog? Dai cazzo, almeno al mio blog dacci un occhio, o signore! Siamo d'accordo tutti che al settimo giorno ti sei riposato, ma non pensavamo che intendessi "dal settimo giorno e per sempre".
Comunque non ce l'ho con te, no davvero (ma solo perchè non sto giocando a Pes, altrimenti...). Alla fine hai dato la vita a tutti gli stronzi, mica potevi prevederlo che sarebbero diventati la peggiore feccia dell'umanità.
Non sei mica Onnipot...Mmmmh...Mi sa che...In effetti...


Il Ragno Velenoso ha eliminato per sempre AdSense dal suo blog.

14 commenti:

  1. Culo ! E mi riferisco al papa (o papà vista l'affinità ecclesiale con i cuccioli d'uomo). Che cazzo vuoi che ti dica ? Oltre ad avere tutta la mia solidarietà e a non capacitarmi di come sia possibile che io sia ancora qui a postare insulsaggini insultati e tu rischi la censura. Vanne fiero, sul serio. E ricordati che dio al settimo giorno non ha fatto nulla perchè ha inventato i PC games

    RispondiElimina
  2. Ci sono degli AdSense a lato.

    RispondiElimina
  3. @Greg: grazie per la solidarietà fratello

    @SCIUSCIA: dove? io non li vedo...Allora cliccali, cazzo!!

    @Vince: che schifo...

    RispondiElimina
  4. Questo si che si chiama "rompere i coglioni". Il tuo post ha fatto in modo che qualche nullafacente di google si prendesse la briga di verificare il contenuto di quello che dici, mandarti una mail e tra 3 giorni di controllare che tu abbia fatto i cambiamenti. Hai fatto davvero un gran bel lavoro.
    Grande Ragno ! Propongo di mettere random il tuo post sui nostri blog.. e far sbroccare quelli di google...

    RispondiElimina
  5. Dani, io in generale storco il naso quando qualcuno si lamenta di venire censurato, per la semplice ragione logica che se si sta lamentando in pubblico evidentemente non c'è nessuno che lo censura...

    detto questo, mi sembra che tu abbia preso una cantonata: a meno che nel resto della mail che ti è arrivata da google non ci sia scritto qualcosa tipo "sei un bastardo senzadio e manderemo un bodyguard dell'opus dei a farti il culo", quella mail non ti riprende per il CONTENUTO dei tuoi post, ma semplicemente per il come/dove sono inseriti i google ad-sense nel tuo template.

    così ad occhio direi che deriva dal fatto che hai messo i google adsense in mezzo ad altri link, è una cosa che normalmente al programma che lo gestisce non piace.

    prova a stare un po' calmo e leggerti il regolamento di adsense, magari postando in un forum di assistenza il messaggio che ti è arrivato e chiedendo che guardino il blog e ti dicano cosa c'è che non va negli ad-sense.

    RispondiElimina
  6. @Aitor: tra l'altro me l'hanno mandata più di un mese dopo averlo pubblicato...mah..

    @Fletcher: già fatto tutto quello che dici (visto che bravo) ma nessuno risposta da parte dell'assistenza. Secondariamente io non ho mai spostato l'adsense, non capisco perchè "proprio quel post" abbia generato l'errore (ecco il motivo della mia rabbia). L'italiano tradotto alla bene e meglio non mi fa pensare immediatamente al posizionamento della barra ma, anzi, mi dà da pensare in altri versi.
    In ultimo gli AdSense sono stati tolti (ma quello potrebbe anche essere accettabile visto l'ultimatum) e ne ho per il cazzo di rimetterli...Finchè sarete solo in 50 a leggermi...

    RispondiElimina
  7. è scritto di merda perché è una mail automatica, che viene mandata in automatico a tutti i publisher quando succede qualche casino con gli annunci google (fai una ricerca e guarda quante volte succede).

    annunci che peraltro NON HAI eliminato! ;D
    guarda sulla destra, tra "informazioni personali" e "cerca dentro di me".

    poi da cosa dipenda lo scazzo di adsense sinceramente non lo so, e se l'assistenza non ti risponde sarà un casino scoprirlo anche per te... rimane il fatto che, con ogni probabilità, nessuno da google aveva da ridire sul contenuto del tuo post, sei stato solo un po' troppo suscettibile...

    o forse è stato balotelli.

    RispondiElimina
  8. è vero!! sono riapparsi (giuro che non li vedevo...)
    allora procediamo per punti
    1) Fletcher, sei un rompicazzo spocchioso
    2) cliccate tutti sul messaggio pubblicitario a destra
    3) scusa Google, tornerò tuo adepto più che mai
    4) balotelli merda
    5) io SONO suscettibile, non s'era capito?
    6) sei frocio

    RispondiElimina
  9. 7) il post faceva comunque ridere

    RispondiElimina
  10. 1) e pensa che non stavamo nemmeno giocando a calcio (con pier), lì sì che la mia spocchia trionfa
    2) avrei preferito cliccarci ieri, pubblicizzava un aspersorio a forma di padre pio
    3) gogol [cit] spacca i culi
    4) sempre
    5) però sei anche un disabile informatico...e sì che saresti pure un tecnico del settore!!!
    6) io so' froscissimo, e lui lo pija ar culo un giorno sì e l'altro pure
    7) uno dei migliori

    RispondiElimina
  11. @Giulio: già ti contai nei 50, tesoro...

    RispondiElimina

Licenza Creative Commons
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons