13/12/11

5 euro a post

E' morto un amichetto di Jovanotti.
Beh chiamarlo amichetto è sicuramente un'esagerazione: diciamo che è morto uno che Jovanotti non ha mai visto che però lavorava per lui montandogli il palco dove faceva le esibizioni facendosi pagare circa 40€ a persona.
Per cantare Penso Positivo (la fa ancora ai concerti?)

A me non frega ovviamente nulla della morte di 'sto povero cristo, ho già abbastanza cazzi per la testa, però appena ho cercato qualche informazione su internet ho letto
FRANCESCO, MORTO SUL PALCO DI JOVANOTTI
GUADAGNAVA 5 EURO L'ORA
Ah ok, l'importante è dire quanto guadagnava questo ragazzo all'ora.
Ecco l'articolo: soldi in nero, nessuna sicurezza sul lavoro, i giovani devono fare questa vita per colpa del governo, era un ragazzo solare, il suo profilo di facebook trasudava di cuoricini, il suo sogno era fare e il suo amore per era infinito.
E non l'ho nemmeno letto l'articolo!!

Se avesse guadagnato 80 euro l'ora? A parte il fatto che sarebbe stato un dentista, qualcuno lo avrebbe scritto in prima pagina?
NO.
Avrebbero solo scritto gli epiteti solare e pieno di sogni.

Signori miei, per cortesia. Non facciamo i finti scandalizzati per queste disgrazie sui luoghi di lavoro che non hanno la minima sicurezza.
Bisogna fare le cose in fretta: al mattino si monta il palco, al pomeriggio si fanno le prove, alla sera si suona davanti a 50.000 persone, a mezzanotte si smonta tutto, dopo 8 ore si rimonta da un'altra parte.
Pensate che ci sia abbastanza tempo per mettere il caschetto, legarsi una corda di sicurezza, fissare la corda di salvataggio, indossare i tappi per le orecchie, mettere i guanti, togliere i guanti, togliere il caschetto, slegare la corda, rimontare la corda...?
NO
Solo a scriverlo sono passati 15 minuti.

E prima di dire Poverino guadagnava 5 euro all'ora in nero pensate a quanto percepite voi in busta paga netto all'ora.
Vi verrà voglia di montare un palco per Jovanotti.

07/12/11

Non ditelo a me

A questo mondo si fa a gara a chi sta peggio. E' una gara inutile però tutti partecipano attivamente alla sfida.
Le regole sono semplici e iscriversi è facilissimo: nel momento in cui qualcuno si lamenta, anche in maniera lieve, di una qualsiasi situazione della vita, bisogna intervenire a gamba tesa, come faceva Jürgen Kohler sulle caviglie di Marco Van Basten nel lontano '94.
Esempio
Porco boia ieri sono uscito alle 20 dal lavoro per colpa di una cagata che...
Ah non dirlo a me! Io sono uscito alle 22:35!
Eh sì tra l'altro quando sono uscito un idiota mi ha chiuso con la macchina quindi...
Aaaah non mi dire niente! La mia macchina era dentro ad una colata di asfalto!
Poi una volta a casa ho scoperto mia moglie con un altro...
Ah guarda mia moglie era con 7 neri l'altro ieri!
Ieri poi stavo poco bene....
Non dirmi nulla!! Io sono morto il mese scorso!!
Insomma, un'escalation...
In pratica bisogna avere la sfiga più grossa, non riesco a capirne il motivo! Se leggerete tutti i miei post (e dovreste farlo perchè sennò vi si incarnisce l'unghia dell'alluce) scoprirete che tra i commenti ci sono milioni e milioni di Ah non dirlo a me.
Non è cattiveria nè ignoranza (vabbè ogni tanto sì), è che bisogna vincere la gara.

Stessa cosa capita quando ci si raccontano storie di alcolismo giovanile: c'è sempre uno che ha bevuto/vomitato/urlato il doppio di voi durante una sbronza.
Quella sera mi ero bevuto 5 negroni e 4 cuba
Io quando sono stato male ho bevuto 2 litri di Jack Daniels
Ma checcazzo dici lo vedi che sei un coglione?
Oh chiedi al Rinto (nome di fantasia inventato sul momento o, al limite, non rintracciabile) cosa mi ero bevuto!!
Sempre chi piscia più lontano, sempre chi la spara più grossa. Manco fossimo pescatori o cacciatori.
Siamo solo degli stronzi.
Enormi stronzi.

Ora me ne vado a lavorare, mi aspetta una bella giornata piena.
No no non lo dico a voi, sicuramente starete andando in una miniera di sale a leccare le pareti per sentire se vale la pena scavare oppure no...

01/12/11

Sacrifichiamoci come gli agnelli

La crisi è imbattibile.
Ormai sono mesi che sento di questa crisi, che leggo di IVA, tassazione, patrimoniale, Spread (sento più la parola Spread che Ciao), BTP, EuroBond, Merkel culona e culona chi non lo dice (culona!) e sono giunto alla conclusione di essere impotente* di fronte a quello che succede nella UE.
* Ogni commento relativo a questo verbo verrà cancellato

Però ho pensato che si potrebbe fare qualcosa anche nel nostro piccolo. Così come, per salvare il mondo, si potrebbe staccare il caricabatterie dalla presa quando non c'è nessun cellulare attaccato. O non spegnere il televisore Col Puntino (come dice la Teresa).
In ufficio nessuno si ammazza di lavoro. Non venitemi a dire che voi siete stanchi di stare 8 ore seduti di fronte ad un pc perchè vi giuro che vi metto un piccone in mano e una picozza nel culo e vi mando in Cile a cercare carbone tra la merda di gnu.
Ammesso che esistano gli gnu in Cile e che caghino.

Visto che siamo tutti buoni (io per primo) a lamentarci ma quando si tratta di farsi il mazzo siamo impegnati, ecco alcuni piccoli suggerimenti per essere più corretti nel mondo del lavoro:

  1. O fumo o caffeina. Un fumatore lavora il 5% in meno rispetto ad un non fumatore quindi o si decurta lo stipendio oppure si porta il caffè nella sala fumatori.
  2. Vietato usare SmartPhone. Ormai son tutti con 'sto belin di iphone, con la testa china sul telefono e mai frontale sul monitor. Solo cellulari normali senza connessione a internet, gli altri in portineria grazie.
  3. Connessione libera. Basta bloccare siti a caso! Un timer di un'ora gestibile come più ci piace durante tutta la giornata per navigare liberamente su internet. Così se proprio non si potesse applicare il punto 2, si eviterebbe di stare tutto il giorno sul cellulare ma si potrebbe lavorare con meno limiti.
  4. Pause controllate. Eeeeeeeh ti piacerebbe stare mezzora dalla macchinetta del caffè, mezzora a fumare, mezzora in bagno con i tuoi amichetti froci, mezzora a grattarti le palle, mezzora a fare la popò, mezzora a guardare TGCom - Gossip? Col cazzo! Timer per le pause!! Massimo 1 ora al giorno, se sfori si decurta lo stipendio e non protestare che non me ne frega un cazzo.
  5. Maggiore attenzione e serietà. Ovvero: se sbagli qualcosa sul lavoro perchè sei stato poco attento, si decurtano ore di ferie dal totale. Hai mandato in produzione un reattore nucleare ma dovevi solamente dare l'ordine per il motorino di avviamento di una Mini 4wd? 2 giorni di ferie in meno. Hai scritto ad un cliente che è un cretino perchè non hai controllato la lista dei destinatari? 3 ore in meno.
    Punizioni caro mio, punizioni...
Infine il mio cavallo di battaglia per combattere l'assenteismo: estrazione casuale di piacere sessuale con un/una modello/modella ogni settimana per un dipendente a caso. L'assenza di un giorno ti elimina dall'estrazione. In alternativa un massaggio shiatsu di mezzora.

Insomma il punto è che dovete pregare che non diventi mai il vostro capo.

28/11/11

Normali Ricerche Giornalieri (NRG) Vol. 23

Il mese di bruma, dinanzi mi scalda, e di dietro mi consuma.

Il mese di bruma sarebbe quello di novembre ma leggendo il proverbio mi verrebbe da pensare di aver travisato qualcosa...
Dinanzi mi scalda --> Sono i maroni che diventano caldarroste
Dietro mi consuma --> Bruma in realtà è lui

Benvenuti alle NRG!
Sì lo so il blog ultimamente è moscio, scarno e poco credibile però non mi dovete rompere il cazzo.
Stronzi.
(fonte ShinyStat)

- Ricerche Soft -
  • anna esposito (piacere, Ragno Velenoso)
  • berlusconi buco del culo (ce l'ha rifatto)
  • cosa mangia il cavallo (merda)
  • dottore dottore dottore nel suso del cul va fan cul (famosa Val di Suso)
  • glande grosso (glande e glosso?)
  • gnocca sitter (non esiste, maiale!!)
  • il pisello più grosso che abbia mai visto (quante volte me l'hanno detto... mai una volta sinceramente...)
  • marta vincenzi nuda (che schifo cazzo CHE SCHIFO!!)
  • zucche in topless (è Halloween)

- Ricerche Hard -
  • assatanate di cazzi alle feste (queste feste non esistono, mi spiace)
  • bavaglini sborrati (non vi sopporto più, ora le chiudo le NRG...)
  • cazzo a trivella (black & decker)
  • la fregna che te ceca (perchè spruzza lo spray al peperoncino?)
  • piselli di maschi nudi cazzi (sì lo abbiamo capito che vuoi vedere dei peni...)
  • semale con il cazzo da cavallo (semale????)

Vince l'innocenza questa volta. L'innocenza che fa rima con stupidità

inna moretti

Viva la sincerità

15/11/11

La cosa che unisce

Mi piacerebbe molto snocciolare con voi argomenti quali Mario Monti, Berlusca e le monetine che lo hanno colpito, Bersani e il suo non capire un cazzo mai di niente, Marta Vincenzi e la morte che gli augura ogni fottuto abitante di Genova, Bobo Vieri che fa Ballando con le stelle.
No davvero, lo vorrei tanto.
Ma mi sono rotto il cazzo... Mi sono stufato di argomenti seri, di gente che si lamenta, di accuse velate (v. post precedenti.).
BA
STA

Ora parliamo di patata.
Quella cosa che, quando hai 15 anni e porti degli occhiali come questi, riesci a mangiare solo se è ben cotta tagliata a dadini in un forno.
Quella che, pagando, sarebbe facile da prendere.
Quella che Siamo solo trombamici ma poi uno si innamora.

A volte penso a come sarebbe il mondo senza uomini che necessitano di patata, senza bisogni sessuali.
Immagino la Carfagna con una ramazza che pulisce il mio cortile con NESSUNO che le dà una manata sul culo.
Immagino Belen che zappa la terra e si rompe le sue belle unghie perfette. Anzi no perchè non esisterebbero estetisti perchè la bellezza sarebbe assolutamente inutile: nessuno ti vuole trombare!
Immagino Rosy Bindi che si sposa.

Passare l'adolescenza senza internet ha complicato molto la ricerca della gnocca: bisognava uscire per la strada, fermare le ragazze, chiedere loro il numero di casa...
Limonare era lontano anni luce, ecco perchè avevo una copia di Caballero ben nascosta nell'armadio.

Credo di avere almeno 1000 aneddoti relativi alla mia caccia alla patata (sembra una pietanza autunnale) tutti con un fattore comune evidente
Ciao usciresti con me
Guarda sei carino ma ho altro per la testa
Quelli non carini?
E mazzi di picche a non finire.

Poi si cresce, si va nelle discoteche, ci si aiuta con l'alcool per rompere il ghiaccio, si balla un po', ci si sente dire oooh ma vai un po' più in là!, ci si aiuta nuovamente con l'alcool per essere più spigliati, si lanciano occhiate, si comincia a vedere doppio, si vomita in bagno per stare meglio, ci si avvicina ad un mezzo scimmione con il lucidalabbra, si dice Shei bellisshima, si limona sentendo uno strano sapore di aglio, si torna a casa, il giorno dopo si scopre di avere 70 euro in meno, si pensa dove cazzo li ho spesi?, si torna in bagno a vomitare, si capisce dove sono stati spesi.

Oppure si paga.

La miglior patata
è quella pagata
[cit. Anonimo]

09/11/11

Finché è gratis, lamentiamoci. Poi si vedrà...

Alla fine la categoria peggiore sono i cosiddetti lamentoni. Loro trovano giubilo nel lamentarsi: lamentarsi che la loro vita è una merda, lamentarsi perchè il vicino di casa ha detto qualcosa di brutto nei loro confronti, lamentarsi perchè piove, lamentarsi perchè non piove, lamentarsi perchè fa caldo ed era meglio il freddo col piumone e 350 euro di bolletta del gas ma poi si stava meglio quando si stava peggio...
Siamo tutti un po' vittime, ma ci sono alcuni che sono più vittime di altri. E si lamentano.

Escludendo questo periodo della mia vita dove mi rendo conto che le persone sono completamente pazze (ma sono sempre più convinto di essere io quello anormale), la stragrande maggioranza della gente non aspetta altro che potersi lamentare di qualcosa.

Ci sono quelle persone che ogni giorno si lamentano del lavoro
Ah oggi sono stanco morto una giornata di merda a lavoro guarda uno schifoMa che lavoro fai?
Davanti al pc 8 oreAllora per lamentarti chiama questo numero: è un ragazzo che fa l'asfalto in autostrada. Dillo a lui che hai avuto una giornata di merda
Chi si lamenta del proprio stato fisico (non vorrei fare di tutta l'erba un fascio ma le donne sono maestre di questa tipologia) e ogni giorno ne hanno una diversa tra:
  • Mal di testa
  • Mal di gambe
  • Mal di schiena (questo sono io)
  • Mal di palle
  • Mal di pancia
  • Mal
  • & much more...
Chi si lamenta dell'erba del vicino, chi del vicino stesso, chi trova capri espiatori e dà tutte le colpe del mondo a loro...

Vittime, tutte vittime di questo mondo crudele e cattivo che gli ha donato solo una vita agiata (sì agiata testa di cazzo, se riesci a leggere sto blog non sei messo male).

E poi?
Poi succede questo
5 terre, prima e dopo
E, dopo 10 giorni, questo
Genova, prima e dopo
E capisci che sei stato uno stronzo, un maledetto stronzo a lamentarti per una cazzata mentre la gente perde tutto, anche la vita.
Mentre tu sei al caldo, con la tua coperta e la tua vita (anche se triste) gli altri spalano fango e merda. Merda nei fiumi causata da chi non sa fare il proprio lavoro.

Ecco ora lamentati, arrabbiati per due cazzate.
Io non ne ho il coraggio.

Forza Genova

02/11/11

Giustizia...?

Non si può morire a 24 anni!
E invece sì, si può è succede fin troppo spesso.
Non si deve morire a 24 anni!
Perchè? Perchè è troppo presto? Presto per cosa?
Non è giusto morire a 24 anni!
Se fosse stato Totò Riina a morire a 24 anni, sarebbe stato giusto? O Al Capone o Hitler o Gheddafi o Enrico Varriale....

Morire a 24 anni è una fatalità, un'ingiustizia divina che si diverte a giocare con le nostre vite fin dal primo giorno.
Morire a 24 anni è, quasi sempre, una bastardata.

Morire a 24 anni per un incidente è difficile da digerire. Ma anche ammalarsi lo è. Anche rimanere paralizzati, scoprire un cancro, perdere un braccio mentre si lavora, perdere un figlio appena nato...

Morire a 24 anni smuove i cuori delle persone, porta ai funerali una valanga di gente, fa piangere il 90% degli esseri umani davanti ad una televisione, fa dimenticare tutte le cose brutte fatte.

Morire a 24 anni fa passare in secondo piano la morte di un coetaneo meno famoso, non fa pensare al potere distruttivo dell'acqua in una zona che fino al mese scorso era stupenda, sposta l'attenzione da 8 morti per annegamento nel fango.

Morire a 24 anni mentre fai uno sport pericoloso è più grave che morire su un ponteggio per 50 euro al giorno, è più triste del figlio del vicino di casa che è affetto da sindrome di down, è più brutto di uno che muore lanciandosi col paracadute.

Morire a 24 anni fa notizia quanto la morte di una ragazzina di 16 anni, ma solo per 10 giorni perchè non c'è nessun colpevole da cercare.

Morire a 24 anni fa piangere se sei uno italiano che faceva ridere: fosse stato uno spagnolo con la puzza sotto al naso si sarebbe potuto far satira fino alla nausea.

Morire a 24 anni non è più sbagliato rispetto a morire in guerra come volontario.

Morire a 24 anni?
Ti fa capire che credere in qualcosa sia da idioti.

27/10/11

Normali Ricerche Giornalieri (NRG) Vol. 22

Sono in ritardo di circa 6 ore sulle NRG.
La domanda "Perchè?" non è pertinente perchè sono semplicemente cazzi miei.
La domanda "Cosa sono le NRG?" sarebbe pertinente se non fossimo al Vol. 22 (22 mesi di NRG, siamo pazzi...).
La domanda "Cosa ci faccio qui?" verrà soddisfatta più avanti quando la vostra ricerca da maniaci malati mentali sarà pubblicata.

Per tutto il resto c'è MasterCazz (tm)
(fonte ShinyStat)

- Ricerche Soft -
  • come mangia un ragno (seduto)
  • come mi trombo una escort (pagando)
  • cosa pensate del beddinge (che vanno usate le protezioni a prescindere)
  • dove cazzo vado in ferie in europa? (vai a fanculo, All Inclusive)
  • film erotico ragno (mi fa un baffo il sex tape di Belen)
  • godo come una lontra (interessante....)
  • ist ratzinger schwul (ahhahahahahaha)
  • pocce di belen (bocce di Pelen)
  • pubblicità bibita che diceva alzi la mano chi kiwi e melon (eh?)
  • sedere e pisellino del corpo umano (e la patatina? Chiamo Piero Angela)
  • veleno coca cola sacchi film (ramazza traliccio windows gol)

- Ricerche Hard -
  • buco gonfio del culo di una donna (la brum del mm ha un psss...)
  • cazzi da cavallo che sborrano a fiumi gratis (volevi anche pagare??)
  • donne che piangono per un gran cazzo in culo gli fa male (bene non deve fare di sicuro)
  • mamma mi ho la merda nel culo (controlla anche nel cervello già che ci sei)
  • perchè penso che sei una troietta (ecco dillo davanti a tutti, dai!)
  • qual'è la trans che sborra di più (la prossima)
  • video shemale bellissima con cazzo da cavallo (spero di non incontrarlo mai...)
Questo mese vince la stranezza della ricerca, l'incomprensione e i dubbi dell'essere. La confusione...

uomo senza sembrare troia

Prova a farti la barba...

20/10/11

E 'sti calci!

Questo post parla di calcio. Lo so che rompo il cazzetto, che la stragrande maggioranza di donne (3 su 4) che mi legge non ha voglia di sentir parlare di calcio, che è uno sport violento, che i tifosi sono la morte del calcio, che la mamma del Ragno è sempre incinta.
Però dopo la biliardesima (non esiste, chiudete Google) intervista/opinione/dibattito/moviola/tettedellapetrone ho detto BASTA!
Basta cazzate, ora ve lo spiego io come minchia funziona il calcio.

Non si può andare in televisione e fare sempre del qualunquismo da 4 soldi, dire continuamente le stesse cose, non avere un briciolo di inventiva.
Da sto punto di vista era un grande Mourinho, peccato che aizzasse quel cumulo di stronzi che frequentano lo stadio incitandoli alla violenza ma questa è un'altra storia...
Ecco un paio di suggerimenti per rendere migliore il pre e il dopopartita:

  • Caro miliardesimo allenatore dell'Inter, se giochi contro il Trabzonspor (è impronunciabile, non provateci) in casa devi fare 3 punti. Cioè vincere. Ma non vincere con fatica, tanta corsa, molta tattica. Devi pescare 11 bussolotti da un'urna e posizionarli a caso su una lavagna e poco importa se in attacco gioca Castellazzi e in porta Ruud Gullit: devi vincere anche se tra i bussolotti c'è il nome di tua suocera morta nel '46.
  • Se malauguratamente dovessi perdere, andrai in televisione dicendo che i turchi sono rotti in culo e che i tuoi 11 in campo sono dei disadattati mentali perchè anche Zanardi senza protesi li avrebbe battuti. Da solo.
  • Caro allenatore di Milan/Juve/inter/Roma/Lazio/Udinese/Fiorentina/Napoli, il Siena è una squadra di scarponi. Non vincere contro il Cesena equivale ad essere ignoranti e svogliati e non Giocare in questo stadio non sarà facile per nessuno perchè a fine anno quelli lì retrocederanno con 20 punti e una media inglese di -2384.
  • Cara Sampdoria, sei retrocessa perchè Maccarone è un povero demente, Curci un salumiere e Cavasin un tassista che è capitato ad allenare per sbaglio. Certo vendere Pazzini, Cassano e le mutande di Falcao non ha aiutato, ma nel Brescia che non hai battuto giocava Caracciolo e nel Lecce Diamoutene...
  • Caro Guardiola io ti voglio bene. No davvero ti stimo solo perchè sei andato al Brescia per giocare con Roby Baggio e per poco non arrivi pure in UEFA. Però non tirartela se vinci tutto con una squadra dove il più scarso è il capitano della Spagna campione del mondo! Tu veramente potresti guardare le partite del tuo Barca in tv senza fare la fatica di andare in campo, nemmeno per allenarli.
    Barcellona - Osasuna 8-0 vi sembra un risultato normale? Solo in Pes 5 si poteva fare meglio perchè i portieri erano quelli del Subbuteo.
  • Il Barcellona è una squadra della madonna (e io non uso di certo questa divinità a caso) però non gioca bene. E' una rottura di palle vedere 'sti 11 marziani che fanno 1500 passaggi di fila di prima facendosela passare dietro le orecchie per 85 minuti per poi decidere che è l'ora di fare gol, darla a Messi che li scarta tutti e segna. Molto meglio il Pescara di Zeman.
    Come dice la saggia Teresa: A me mi piacciono le partite con tanti gol.
Seguendo questi suggerimenti a seconda della squadra di riferimento, potreste godere molto più del calcio giocato.

Che Maurizio Mosca e Giorgio Tosatti siano con voi.



Lei è preparatissima sulla marcatura a zona e sul fuorigioco

18/10/11

Gossip? Sì ma non i miei

Le persone vogliono il gossip. Muoiono dalla voglia di farsi i cazzi degli altri, sono scimmie in cerca della pulce nella testa del proprio vicino di casa. E se la pulce non c'è, beh....se la inventano!
Conosco migliaia, milioni di persone che mi chiedono sempre chi ha fatto sesso con chi, quando succede un determinato evento, chi ama cosa, cosa vuole chi...
Ovviamente io sono perfettamente al centro di questa cerchia di persone, amo il gossip e, soprattutto, amo fare gossip.
Con gli altri, sia ben chiaro. Mica parlo dei miei cazzi in giro...

Avendo il problema dell'egocentrismo radicato quando succede uno scoop io ci devo ricamare sopra, fare le mie storielle. Sarei perfetto per uno di quei giornaletti di merda, tipo Nerchia 2000...
Se vedo due che in diverse circostanze passano del tempo in solitaria, allora vogliono scopare.
Se so che due si sono visti per un aperitivo tete a tete, hanno limonato.
Se vengo a conoscenza di un uomo che viene ospitato a casa di una donna perchè è senza un letto, hanno scopato. Ma sicuro proprio.
Essendo bravo a raccontare queste storie, finisce che la gente ci crede. La gente ne parla. La gente ne straparla. Arriva alle orecchie del diretto interessato. Ed è un attimo dare la colpa a me...
Quindi sono uno stronzo blablabla certe cose non si dicono blablabla...
Però, casualmente, avevo indovinato....

Chiedo di chiarire, mi viene detto di no.
Chiedo spiegazioni, sono un egocentrico del cazzo.
Chiedo chi sia stato a darmi la colpa, Ho le mie fonti mica te lo posso dire.
Chiedo cosa abbiano detto e non me lo dicono!

Cosa cazzo chiedo a fare dico io...

A quel punto, dopo 3 uccellini che danno la colpa a me, la colpa diventa mia. Sempre. Comunque. Incontrastabilmente.
E'
Colpa
Del
Ragno
Merdoso

Il bello di essere il capro espiatoro è che, quando non lo sei, lo sei comunque.
No in effetti non è che sia così bello.
Però ti dimostra come la gente sia ignorante e che venga da te a prescindere dalla verità (che non esiste). E questo è applicabile a tutto quello che ci succede nella vita

  • Misseri è un assassino
  • la Franzoni ammazza i bambini
  • il prete del tuo oratorio lo ciuccerebbe a tuo figlio
  • ogni politico è un mafioso
E tutto diventa una generalizzazione.

Ragno fai schifo.

13/10/11

Morto un papa, non funziona più un cazzo

Sono circondato da tecnologia mal funzionante.
Il mio BlackBerry da superfigo, che mi sono comprato fingendo di averlo ricevuto dalla mia azienda, da due giorni dà i numeri. Un minuto prima che chiamassi la Wind per esternare tutta la mia rabbia nei confronti delle loro madri, il tg1 mi ha informato del fatto che i server del sig. BB siano andati a puttane.

Martedì mi sono finto malato (cazzate avevo un naso rosso come quello di mastro Ciliegia), mi sono piazzato davanti all'Xbox e, più precisamente, davanti all'unico gioco che compro ogni anno: PES.
Doveva uscire l'aggiornamento delle rose, visto che nel Milan c'erano ancora Gullit e Rivera, invece non usciva un bel cazzo di niente.
Ore 12: niente.
Ore 15: niente.
Ore 18: niente.
Ore 19: focaccia
Ore 20: cena + limoncino
Ore 21: SOS tata (ho lavato i piatti)
Ore 24: Sfide su rai 3
Un minuto prima che chiamassi la Microsoft per ricordare a loro che i loro padri sono equiparabili ad un cesto di lumache, ho letto su internet (e dove sennò) che c'erano dei problemi Konami-Microsoft.
E' uscito ieri e io dov'ero? In ufficio... Domani mi verrà la febbre, me la sento già.

E' l'influenza di Steve? Morto lui, se n'è andata tutta la sapienza tecnologica di questo mondo? Non funzionerà più nulla? Quindi quando morirà il berlusca non esisterà più la prostituzione?
Mi chiedo cosa succederà quando morirà Bagnasco...
No è solo sfiga, sfiga perchè quelle 2/3 cazzate che potrebbero semplificarmi la vita e renderla migliore non funzionano.
Dovrei comprare un iPhone? Un iPad? Con quali iCazzo di iSoldi? Con quelli delle mie iPalle? iVaffanculo!!

Jobs, in un lontano 16 luglio 2010, disse Non siamo perfetti, i nostri telefoni non lo sono. Noi lo sappiamo, voi lo sapete.
E allora perchè i tuoi telefoni costano come se lo fossero? Perchè così almeno se non funzionano puoi regalarci una custodia in simil-pelle cucita da bambini cinesi? (c'è il "?" non è diffamazione è solo una battuta).
Grazie papi Apple, hai fatto dei numeri in fatto di aggeggi fighi ma sono troppo costosi.
Non ho intenzione di spendere 600 euro per giocare con degli uccellini che si schiantano contro dei muri.
Non ho intenzione di spendere 700 euro per avere una tavolozza dei colori in tasca.
Non ho intenzione di spendere 200 euro per sentire 160.000 canzoni.
Non ho intenzione di spendere 2000 euro per 8 processori contemporaneamente.
Ma solo perchè non mi servono, davvero posso farne a meno e vivere felice. Mi prendo un telefono 3G che costa meno, vado su internet e sono felice.

Facile fare un discorso all'Università quando sei un cazzo di genio, di Re Mida.
Dove sono quelli che, come te, non hanno studiato e hanno seguito le tue orme? Sai dove sono? A pulire cessi. Faglielo fare a loro un discorso.

Sei stato un grande, non ce ne sono cazzate, ma non sei imitabile. Come Pelè.

Stay hungry.
Stay died.

10/10/11

Ora stiamo veramente esagerando

Signore e (Beppe) signori, mi sono sbagliato.
Il Ragno Velenoso ammette i suoi errori e chiede scusa a tutti. Quanto scritto qui non corrisponde a realtà!
Merdasco Rossi non è solo un vecchio di merda e figlio di puttana.
E' il PEGGIORE vecchio di merda figlio di puttana che sia mai esistito nella storia del mondo!

Perchè? Non sapete di questa notizia? Ma dove cazzo vivete, nel buco del culo di Marco Berrì?
Se volete capirne qualcosa di più cliccate qui, leggete, ridete e pensate a 5 insulti per quella merda di cantante.

Allora il punto mi sembra abbastanza chiaro: Vasco è troppo ignorante per leggere Nonciclopedia, il suo avvocato lo chiama e gli dice C'è un sito che parla male di te gratuitamente. Lo facciamo chiudere?
E Vasco, spruzzandosi il suo antidepressivo Benagol, dice sì.
Perchè è ignorante, non perchè sia stronzo.
No vabbè è anche stronzo ma non in questa circostanza.

Ovviamente appena i suoi fan intelligenti (pochissimi) gli hanno scritto Brutto coglione ma cosa cazzo stai facendo? ha ritirato la denuncia rischiando pure di fare la fine della Brava persona comprensiva.
Non ci siamo...

Quello che mi infastidisce ulteriormente, però, sono quelle persone che non ne parlano.
Tutti 'sti blogger che scrivono una merdata al giorno che non parlano di questa che dovrebbe essere una notizia da Web.
Diciamoci la verità: non siamo satiri, non capiamo un cazzo di politica, non possiamo parlare di economia globale, non abbiamo le basi per discutere di Bin Laden, Saddam o politica americana.
O facciamo delle recensioni che in pochissimi leggeranno (musica, film, porno, sport...) oppure parliamo di notizie "frivole" dalla palese risoluzione.
Per esempio potremmo dire che Amanda Knox è una prostituta.
Signora Bongiorno ho detto potremmo.
Il condizionale non è reato.

L'ultima news riguarda Wikipedia che, a causa dal comma 29 del cosiddetto DDL intercettazioni, rischia la chiusura.
La
Chiusura
Ma siamo pazzi? Chiudere il sito numero 4 al mondo?? Chiudere l'unico sito utile tra i primi 1000 visitati al mondo??? Chiudere qualcosa di gratuito, fenomenale, geniale, dettagliato ed essenziale????
Ora ci hanno veramente rotto il cazzo...

Bisogna che tutti ne parlino.
Che tutti scrivano qualcosa (facebook, blog, tweeter, graffiti sui muri, urla in chiesa, megafono dalla finestra, sms...) in merito a questo schifo.

E poi bisogna andare a Roma.
Ma stavolta dobbiamo farlo veramente.

06/10/11

Perla del Ragno

I soldi non danno la felicità




Ma aiutano a comprarla

03/10/11

Distanza dalla felicità

Probabilmente per colpa della Gelmini e le sue assurde teorie in merito alla velocità/distanza, sono giorni che penso a quanto disti la mia felicità.
Non sono pazzo (sì lo sono) e il mio portavoce non si dimetterà (non esiste) però sono convinto che esista una distanza, di qualsiasi tipo, tra la nostra felicità attuale e quella definitiva.

Tutti quelli che leggono questo blog dovrebbero essere felici a mio avviso.
No, non è un'esplosione di egocentrismo bensì un dato di fatto: avete la possibilità di leggere, di avere una connessione a internet, di avere una vita tutto sommato agiata con un tetto sopra la testa, acqua corrente, luce elettrica, riscaldamento (male che vada delle coperte), telefono, caldaia...
Ecco sì, non potete proprio rompere il cazzo.

Vi siete mai chiesti quanto manchi alla vostra felicità assoluta?
Magari per Aitor la distanza potrebbe essere 1.201 km (da Torino a Bilbao).
Per qualcun'altro potrebbe essere una distanza in termini temporali (quando avevo 15 anni ero sicuro che sarei stato veramente felice a 20... povero stupido...).

Infine c'è la distanza "di soldi". Che è esattamente la mia.
Ovvio che tra me è la felicità assoluta mondiale ci siano circa 400 milioni di euro (dovrebbero essere sufficienti) però, in termini più credibili, posso stimare la mia distanza in circa 100.000 €.
Con questi soldi puoi mettere una discreta cifra per l'acquisto di una casa e, una volta comprata, sei a posto per tutta la vita (cassa integrazione permettendo).
Sarei più sicuro, non dovrei pagare un affitto "inutile" e potrei permettermi un mutuo "umano" (e non di 180 anni in comode rate da 16 euro giornaliere).

Per tutta la vita ci sarà una "distanza" alla felicità infinita. Però ogni volta questa distanza si allunga.
Per il Berlusca è la distanza dalla sua mano ad un culo femminile.
Per il Papa dalla sua poltrona all'asilo.
Per Balotelli tra le sue prestazioni e il pallone d'oro.
Per i suoi tifosi tra la sua R8 e il primo burrone di Manchester.
Per mio nonno tra la sua abitazione e la sua città natale (e ogni volta che la va a trovare è felice).
Per la Teresa tra ora e la nascita di un nipote.

Qual'è la vostra distanza?
Io la so: fino a lunedì quando non viene pubblicato il nuovo post de Il Ragno Velenoso!!

29/09/11

Normali Ricerche Giornalieri (NRG) Vol. 21

Settembre
l'uva è fatta è il fico pende
l'NRG vi attende
mentre il signore vi prende

L'estate sta finendo e un anno se ne va.
Stai diventando grande
lo sai che vado a trans

Annunciare le NRG citando Leopardi* e Righeira** è da veri intenditori.
Come me.
Voglio informarvi che Il Ragno, da oggi in poi, pubblicherà solo al lunedì mattina sia per farvi assimilare con la giusta calma le mie nozioni fondamentali per vivere sia perchè mi sono altamente rotto il cazzo.
* Anselmo Leopardi noto idraulico di Mondovì
** Era la bonus track di A. G. 
(fonte shinystat)

- Riconoscimento fuori classifica -
  • pioggia d'orata video amatoriale gratis (ogni mese rido grazie a te)

- Ricerche soft -
  • 21 settembre 2011 ragno al tg5 (sì ma non sono andato)
  • il modello più bello del mondo (sono io)
  • invitare un ragazzo a fare sesso (provoca eiaculazione immediata)
  • massaggi cinesi happy ending (maiale...)
  • ragno 7 cm. (ma vaffanculo!!)

- Ricerche Hard -
  • diario di una pompinara (caro diario, oggi ho succhiato...)
  • donne spaccano il pene video (è una figura retorica?)
  • fare l'amore senza sembrare troia (basta farlo con uno per volta)
  • farsi esplodere il culo (consiglio la 'nduja o Clarence Seedorf)
  • mangia sborra con spaghetti (e una spolveratina di tartufo)
  • mi volevano sborrare (forse volevi dire "glassare"?)
  • sborra in fica gioia infinita (como un rio, como el mar, como el sol...)
  • vidioporn giochi fatti in casa con atrezi fatti in casa (anche pesto fatto in casa e le tagliatelle di nonna Pina... fatte in casa...) 

Il vincitore di Settembre 2011 è un eroe, un mito del nostro paese

ho sborato nella figa a milly carlucci

Che milf...

28/09/11

Perla del Ragno

Chi fa da sè




Diventa cieco

26/09/11

Mi difendo da solo

Parlare di avvocati è complicato, soprattutto se qualcuno di loro legge il tuo blog.
La sensazione comune è che gli avvocati siano degli stronzi, delle sanguisughe, dei ladri... Perchè si pensa questo? Perchè quando hai bisogno di loro difficilmente si comportano in maniera diversa da quelle sopraelencate (a meno che tu non li conosca, ovviamente, ma direi che non sia significativa come condizione).
Il mio esempio su tutti è quello relativo al mio incidente in macchina, quando i simpatici poliziotti avevano deciso di ingrassare il proprio stipendio di fine mese multandomi per eccesso di velocità mentre io, in lacrime e senza più un auto, firmavo il verbale.
Quando mi arrivò la multa la mia prima reazione fu una bestemmia. Anche la seconda.
E anche le successive 25 reazioni.
Poi andai da un avvocato "amico" dei miei. Per farla breve, prima millantò che andare in prefettura fosse cosa buona e giusta per "prendere tempo" e, in caso di esito negativo, ci saremmo spostati dal giudice di pace per farci togliere la multa.
Com'è andata a finire? Che due step sono costati più di uno, 400 euro allo studio con conseguente Beh abbiamo fatto un maxi sconto perchè ci conosciamo.
...
...
Mavaffanculova!

Uno dovrebbe potersi difendere da solo limitandosi a dire la verità, tutta la verità e nient'altro che la verità. Importerebbe poco conoscere le leggi.
E invece no! Perchè c'è il cavillo... Non è importante scoprire quello che è successo realmente, è fondamentale saper controbattere le accuse.
Il paradosso dell'avvocato più bravo e dell'avvocato meno bravo mi innervosisce: se tutti e due sanno le leggi, se entrambi hanno studiato e si sono fatti il mazzo, se la verità è una sola (come sostenete voi), perchè scambiandosi i clienti i risultati finali saranno diversi?
Per il cavillo...
Tizio ha telefonato a Caio dicendo Porta le puttane che le pago io. Possiamo andare a controllare i movimenti del conto bancario di Tizio per vedere se ci sono pagamenti di troie?
Obiezioni, le intercettazioni erano illegali!
E quindi? Ormai l'hanno fatta! Non puoi dire E' colpevole però lo avete beccato nel modo sbagliato perchè mi fate incazzare!
Però non hanno del tutto torto perchè se la fai passare allora qualche altro stronzo pidocchioso potrebbe usarlo come precedente e allora sarebbe un bel modo per cominciare ad intercettare anche il Papa mentre è al cesso a cantare le canzoni dello Zecchino d'Oro.

Ma allora gli avvocati sono buoni o sono cattivi? Stanno dalla parte della giustizia o da quella del successo? Ti difendono perchè credono in te oppure sono costretti dai guadagni?

Gli avvocati sono avvocati.
Mi sembra più che sufficiente.

22/09/11

Comicità sprecata

Io ho sempre avuto la necessità di far ridere la gente: per me è una maledizione, una costrizione, un'esigenza.
Ovviamente alle elementari facevo battute veramente pessime che puntavano a far ridere dei poveri bambini dementi di 7 anni. Però ci riuscivo...
Crescendo ho migliorato le mie abilità comunicative e, di conseguenza, anche quelle comiche (anche perchè conoscere ragazze per motivi estetici era assolutamente improbabile).
Questo ora mi permette di dire con assoluta certezza che la gente non sa far ridere.

I miei preferiti (è ironico) sono quelli convinti di essere simpatici ma, in realtà, patetici. Pessimi. Ridicoli. Fastidiosi. Vi odio. Stronzi. Morite. In silenzio.

Poi ci sono quelli che per sbaglio azzeccano una battuta e la ripetono. 10 volte. In 3 minuti.
Naturalmente continuano a ridere ogni volta che vomitano questa cagata, non riescono a finire il concetto poiché interrotti dal singhiozzo delle risate che si formano nella loro stupida gola di comici falliti.

Far ridere è un arte, nemmeno raccontando barzellette divertenti è detto che ci si riesca. Cazzo credete di essere tutti come Gino Bramieri? O Proietti?
C'è gente che finisce a Zelig o a Colorado e fanno cagare, come potete pensare di essere meglio di loro?

Ora voi vi starete chiedendo senz'altro quale sia il segreto della comicità e come faccia io a far così tanto ridere.
Oh cacchio come fa il Ragno ad essere così simpatico?
Qualche autore scriverà a lui le battute?
Il Ragno è Claudio Bisio?
Claudio Bisio ha i capelli?
Maradona è megl'e Pelè?
Padre Pio conosce il significato di stigmate?
Le risposte sono
il pene microscopico
no
no
no

solo da quando ha letto questa pagina
Direi che è tutto, ora dovrei chiudere con una frase ad effetto per dimostrare di essere stra simpatico, divertente e comico.
Deve essere qualcosa di originale, non copiato nè scopiazzato.
Una cosa personale ma al tempo stesso inaspettata.
Una cosa che viene dal profondo.

Aaaaaaaaaaaaaaaah...

21/09/11

Perla del Ragno

E comunque sì




Sei uno stronzo
[cit. una mia ex]

19/09/11

Che brutta bestia...

Alla fine della fiera siete (siamo) tutti degli ipocriti mascherati da perbenisti e da paladini della giustizia.
Siete (siamo) quelli che augurano morte, dimissioni, infortuni, carcere e sterilità a persone che sostenete (sosteniamo) di odiare poiché immorali.
Perchè non potete (possiamo) ammettere che quello che provate (proviamo) è pura, genuina e semplice INVIDIA?
Perchè non dite C. Ronaldo mi sta sul cazzo perchè è un figo pazzesco, ricco e pure buono a giocare a calcio?
Perchè dovete dire Berlusconi mi fa schifo perchè governa male mentre vi toccacciate davanti alle foto del TGCom dove ci sono le foto delle ragazze che si è portato ad Arcore?
Perchè non potete semplicemente sospirare mentre pensate a Corona che si tromba Belen anzichè dire che si meriterebbe di finire in carcere?

L'invidia è il peccato capitale più subdolo poiché mascherato. Ci vuole poco a dire Guarda che non sono invidioso di quello stronzo puttaniere! quando invece si muore dentro e si vorrebbe essere proprio quella persona.
Tutti vorrebbero essere Berlusconi.
Tutti.
Chi sostiene il contrario è un povero pazzo, ipocrita, bugiardo, stupido, idiota e cretino.
Sì sei un cretino!!
Stimo molto di più chi dice Balotelli è un figlio di troia però beato lui!

Passiamo buona parte della nostra vita ad invidiare altre persone (non necessariamente star o calciatori). L'erba del vicino, per noi, è così verde da risultare insopportabile. Non vogliamo imparare il giardinaggio da lui, vogliamo prendere un cerino, tanta benzina (meglio l'acquaragia, costa meno) e bruciarlo.
Il giardino.
E il vicino.

Nessuno è felice per quello che ha, la gente si intristisce solo per quello che vorrebbe avere e che forse non avrà mai (tipo l'Audi TT...).
Gli sfortunati sono soltanto un metro di riferimento per i fortunati, tu sei sfortunato, così io so di non esserlo, sfortunatamente i fortunati riconoscono la fortuna solo quando la perdono. Prendi te stesso per esempio; ieri stavi meglio di oggi, eppure ti ci voleva oggi per capirlo. Ma oggi è arrivato e ora è tardi. Hai visto?
[cit. Il Rabbino - Slevin]
Forse dovreste smetterla di comprare giornali di gossip e sbavare sulle gnocche che vengono trombate dal calciatore o dal politico di turno.
Dovreste piantarla di stare 5 ore di fronte alla villa di Clooney sperando di vedergli il pistolino (o pistolone, non so).

E soprattutto basta pregare qualcuno/qualcosa per fare un bel 6 all'Enalotto.
Non vi rendete conto che non vi ascolta nessuno?

15/09/11

A noi

A noi che abbiamo il pc strapieno di foto digitali ma i ricordi più belli sono indelebili nella memoria.

A noi che una volta giocavamo 3 o 4 partite alla settimana e ora Gioco già martedì, mercoledì non posso.

A noi che quando si studiava volevamo andare a lavorare e ora, con la voglia di tornare indietro, dobbiamo accontentarci di 15 giorni di ferie durante l'estate.

A noi che chiedevamo il numero di casa delle ragazze e le chiamavamo col rischio di sentire il padre.
A noi che ora si fa tutto col cellulare.

A noi che siamo più maturi ma quando ci danno 2 anni di meno scatta la festa.

A noi che un rapporto sessuale sarebbe durato 2 ore se solo qualcuna ce l'avesse data.
A noi che ora dura 10 minuti ma diciamo a tutti che Minimo erano 40.

A noi che bastava un pallone e una piazzetta mentre ora dobbiamo pagare per giocare.

A noi che un Gin lemon ci bastava per essere ubriachi e ora dobbiamo spendere almeno 20 euro per essere alticci.

A noi che quando abbiamo una serata libera giochiamo 4 ore con l'Xbox.
Ed è la stessa cosa che facevamo prima.

A noi che avevamo il magone quando è morto Senna e che abbiamo pianto a dirotto quando hanno eletto Ratzinger.

A noi che il fantacalcio costava 500 lire a partita e ora 25€ tutta la stagione.

A noi che vorremmo pagare un ghiacciolo 50 cent.
E anche i videogame nei bar.

A noi che avevamo le canzoni degli 883 scritte sul diario mentre ora diciamo di ascoltare rock o house perchè il pop è una merda.

A noi che abbiamo capito che lavorare è come studiare solo che le cose devono funzionare.

A noi che dicevamo Non berrò mai più ogni volta che si vomitava.

A noi che dicevamo Non mi innamorerò mai più dopo che ci lasciavamo.

A noi che oggi invecchiamo di un anno.
Auguri.

14/09/11

Perla del Ragno

La figa che paghi meno




E' quella che paghi una volta
[Cit. P.T. aka Il Pappone]

12/09/11

E la verità?

Ieri ci sono state le celebrazioni dell'11 settembre.
Fine commemorazione da parte del Ragno Velenoso.

Ricordo che 10 anni fa, mentre ero con una mia ex (no no non si trombava mica figuriamoci), un amico mi ha scritto un sms dicendomi Bombardano l'America.
E' cominciato tutto così, con la gente che non capiva quello che stava succedendo mentre 2 aerei si schiantavano contro le torri gemelle. E circa 3000 persone perdevano la vita.
Ricordo la reazione che ho avuto quando hanno iniziato a spiegare la situazione: odio verso tutti gli islamici, proclamazione di morte per Bin Laden, bestemmie verso Allah... Ed è stata la stessa reazione di quasi tutto il mondo.

Sono passati gli anni e, dopo aver asciugato tutte le lacrime versate, è cominciata ad emergere una sensazione diversa rispetto a quella avuta istintivamente: che sia tutta un'invenzione? Che il crollo delle torri non sia stata solo una manovra governativa per dichiarare guerra all'Iraq?
Ho provato a documentarmi e già la prima mezzora di questo documentario mi ha fatto rabbrividire: aerei scomparsi, manovre impossibili anche per un pilota esperto, edifici appena scalfiti da un Boeing 737, dirottatori incapaci di guidare una macchinina radiocomandata, caccia militari in ritardo come il regionale che da Casalecchio di Reno porta a Rimini.

Il punto del post non vuole essere un'indagine approfondita sulla verità dei fatti, figuriamoci! Non so finire un Sudoku... Però una cosa non riesco proprio a capirla.
Supponiamo che Bush abbia veramente architettato questa messa in scena, abbia deciso che qualche migliaio di morti valevano le motivazioni politco-economiche per entrare in guerra per questo stramaledetto petrolio.
Supponiamo sempre che l'ordine finale sia arrivato da lui, che la frase Non interveniamo sia uscita dalla bocca del guerrigliero più famoso del mondo.
Assumiamo sempre per assurdo che, durante gli schianti sulle torri, sempre lui abbia lanciato il missile Cruise che ha colpito il Pentagono.

Ecco io mi chiedo: come diavolo fai a svegliarti alla mattina, ripensare a tutte quelle vittime e a tutte quelle famiglie rovinate e far finta che non sia mai successo niente? Che razza di uomo sei se non provi almeno un po' di vergogna e di schifo nei tuoi confronti?
Come si fa ad ammazzare 3000 persone e sorridere ancora?

Naturalmente sono solo supposizioni, non mi permetterei mai di dare la colpa di una strage del genere ad un uomo senza una prova tangibile.
Assassino....

08/09/11

Corollario al post sul tizio alcolizzato cocainomane

C'ho messo 184 post.
184 fottuti post mediocri per far uscire allo scoperto gli zombie della blogosfera (come cazzo parlo oggi?).
Ho parlato di politica, di tecnologia, di fame nel mondo, di guerre ingiuste, di mafia, di omosessuali, di gossip, di quello stronzo di Corona... Però il botto l'ho fatto nel momento in cui ho espresso il mio disgusto verso un artista.
Se voi aveste sostituito il nome di Vasco Rossi con quello di Amy Winehouse, forse mi avrebbero commentato in 3. E uno di questi sarei stato io.

Ho avuto la dimostrazione di quanto la gente sia estremamente ignorante. Ma non ignorante perchè ascolta Vasco (io ho solo detto che  lo odio, che mi fa schifo ma non che chi lo ascolta è un ignorante), ignorante perchè piange per lui quando lo vede in tv che millanta questa fantomatica "depressione".
Vorrei essere anche io depresso con il suo conto in banca.

C'è chi si è definito ignorante perchè ascolta Vasco (per me è ignorante anche chi ascolta i Led Zepellin perchè mi fanno cagare e credo che faccia solo figo dire Io ascolto i Led Zeppelin/Pearl Jam/Genesis/Pink Floyd).
Chi mi ha detto che sono acido e che sono invidioso del successo di Vasco (aahahahahahhhhahaahah).
Chi mi ha dato dell'arrogante.
Chi mi ha elogiato.
Chi mi amato.
Chi mi amerà.
Chi mi vuole scopare (pesa).

Io voglio solo precisare il punto del post sul "rocker" italiano (mi viene da vomitare solo che a scriverlo): se non riesci a reggere un concerto perchè sei troppo vecchio / troppo sfatto, non puoi trovare la scusa della depressione, finire su tutti i tg e far piangere i tuoi fan*.
Devi andare in una merda di ospizio, devi sparire dalle scene, scrivere canzoni per gli altri visto che sei un cantautore (oddio ancora vomito...), devi appendere il microfono al chiodo.
Insomma: devi levarti dal cazzo.
*il fanatismo è da malati di mente. Piangere per qualcuno che non sa nemmeno che esisti è da idioti. Io piango per la nazionale di calcio ma solo perchè sono un'idiota.

Infine un plauso a chi mi ha scritto commenti lunghi più di 10 righe: ho letto solo parte delle vostre esternazioni. Scusate ma mi annoiate e io odio annoiarmi...

Senza rancore.
Il vostro Vasco Velenoso

07/09/11

Perla del Ragno

La verità non esiste




Esiste solo ciò che tutti credono sia vero

05/09/11

Se dico che mi ritiro, mi ritiro

La musica italiana verrà ricordata per artisti pessimi, mediocri e, soprattutto, idolatrati per le quattro cazzate che sono riusciti a mettere insieme.
Pausini, D'Alessio, Giorgia, Modugno (anche se Volare spacca)... E grazie al cazzo che poi ci dicono mandolino pure in Sudan!!

Poi c'è Vasco.
Aaaah Vasco com'è bravo, com'è bello, che bell'esempio che è, che bella musica rock che fa, poverino che non canta più...
Vi svelo un paio di segreti:
  1. Vasco non è rock. I Nirvana sono rock, i System Of A Down, i Metallica. Vi sembra che Vasco abbia mai fatto una canzone tipo i Metallica?? Albachiara è rock? Cazzo gli hanno pure remixato Rewind in versione dance, cristo!
  2. La canzoni di Vasco non sono poesie. De Andrè faceva poesie, De Gregori e Vecchioni sono poeti. Vasco scrive canzoni mediamente brutte, più brutte di quelle di Ligabue.
  3. E' un tossicodipendente alcolizzato.
  4. Vi prende per il culo
  5. E continuerà a farlo
Ad ogni modo ognuno può fare il cazzo che vuole: spendere una secchiata di soldi per andarlo a vedere in uno stadio strapieno, comprare tutte le sue bandane, dormire fuori da Feltrinelli per essere i primi ad acquistare il suo album (ricordo quando uscì Canzoni per me: 8 tracce, 35.000 £), aggiungerlo e seguirlo su ogni fottuto social network. Fate come cazzo vi pare.

Però (c'è sempre il però) lui non mi deve rompere il cazzo su tutti i telegiornali dalle 18:30 in poi (tranne La7 che è un tg serio) millantando di essersi ritirato e spiegarmi in un videodramma di 5639 puntate la sua depressione, la sua tristezza, il suo male di vivere spruzzandosi un medicinale spray (??) davanti ad una webcam da 9,90 € sottocosto da Expert.
Vasco ma porco il cazzo, hai pippato cocaina per 40 anni, hai bevuto litri di alcool da ogni orifizio, hai speso milioni di euro in quello che cazzo volevi, hai scopato più donne tu che il modello figo di Dolce & Gabbana (David Gandy) e ora vieni a piangere che a 60 anni sei triste?
Brutto figlio di puttana, vieni a vivere sul mondo reale dove devi pagare un mutuo e sfuggire alla cassa integrazione!

Sei un vecchio di merda e chi ti difende dopo le pagliacciate che hai pubblicato sul web è un ignorante.

Questo è per te Vasco

01/09/11

Il mio sarà brutto, però...

Visto che sono quasi 2 anni che scrivo, considerato che ho pubblicato quasi 200 post (di idiozie), tenuto conto del fatto che mi seguono in 170 (graziegraziegraziegraziegraziegrazie), posso dire che sono un blogger.
Detto questo voglio dirvi che dei 65 blog che seguo, molti mi annoiano.

Ora non voglio dirvi come, cosa, perchè scrivere nè voglio avere la saccenza di dire Io scrivo meglio di voi (stranamente nemmeno lo penso... non di tutti perlomeno...).
Dico solo che ho capito il motivo per cui il mio blog ha 170 followers (graziegraziegraziegraziegraziegrazie) mentre blog molto più noiosi ne hanno il triplo.
  1. Non scrivo tutti i giorni
  2. Non parlo di esperienze sessuali
  3. Non descrivo minuziosamente una fellatio
  4. Non elenco le calorie ingerite durante la giornata
  5. Non racconto le mie vacanze (quali vacanze??)
  6. No ho figli (farebbe impennare le visite, ora ne compro uno)
  7. Non so fare foto
  8. Vengo male in foto
Dal punto 2 al punto 8 sono solo delle critiche sterili verso alcuni blogger. Dai che vi sto prendendo in giro!*
*il Ragno non è sotto giuramento

Però il primo punto è tristemente vero: scrivere tutti i giorni porta "successo", visite, followers, commenti (che poi è quello che noi blogger vogliamo altrimenti prenderemmo un pezzo di carta, una penna e tanti saluti mondo virtuale).
Cosa si potrebbe mai scrivere tutti i giorni di interessante?
Nulla.

Io non scrivo quasi mai fatti di vita vissuta (se non sono divertenti o bizzarri) però dovrei farlo, ogni singolo giorno, ogni mattina che accendo il pc dovrei scrivere quello che ho fatto, che farò, che vorrei fare...
Però, cari lettori/lettrici, io mi rompo il cazzo.
Così scrivo i miei punti di vista sul mondo, 2 volte alla settimana (tranne ad agosto che siete tutti in ferie, maledetti...).
Ma alla fine non mi annoia ciò che scrivo e credo di non annoiare nemmeno la nicchia di amici virtuali che mi segue.

Non vedo l'ora di leggere i vostri commenti/insulti.
Quello sì che mi diverte da impazzire.

31/08/11

Perla del Ragno

Quando pensi che tutti siano degli idioti, tranne te




Hai torto

29/08/11

Normali Ricerche Giornalieri (NRG) Vol. 20

Tornati dalle vacanze? Bravi!!
Tanto son finite e ripiomberete nel turbine del lavoro con tante belle foto ricordo di voi tutti abbronzati con le palle (o altri organi genitali) a mollo nelle acque cristalline dello Sri Lanka!
Meno male che ci sono io ad allietarvi con le NRG... Dovreste santificarmi...
(fonte ShinyStat)

- Ricerche Soft -

  • avere i ragni in testa è un offesa (no, è una cazzata)
  • chi è il barbiere di balotelli (Ray Charles)
  • il papa non capisce un cazzo (hai scoperto l'acqua calda...)
  • il ragno: artista carnefice (addirittura?)
  • la fa il ragno da mattina a sera (5 lettere verticale: CACCA)
  • picchiare in calabrese (ahia)
  • sabrina misseri cessa obesa (parere di un criminologo)

- Ricerche Hard -
  • cane viene dentro la fica video gratis (e lo volevi pure pagare??)
  • foto di chi piscia piu' lontano (meglio un video)
  • la troia e il frocione (non era La Tigre e il Dragone?)
  • messe incinta senza sborrata interna? (no, grazie)
  • porno polacco con cazzo (difficile trovarlo, li fanno tutti senza)
  • se vuoi fare la modella devi scopare in camporella (e ciucciare la cappella)
  • show dei record minchia lunga (domani sera su canale 5)
  • sperma senegal non si butta (del maiale non si butta via niente)
  • vecchie contadine porche che scopano giovani in erba (beh, sono contadine...)

Però in questo periodo di vacanze, tra assenteisti e finti malati (che tentano di allungare le ferie), il vincitore è senza dubbio:

è passato il controllo inps ma dormivo

Questa è una palese cazzata.

25/08/11

Sala privata

A maggio ho vinto due biglietti per andare al cinema. Sorprendentemente li ho appoggiati sul mobile della mia camera dicendo "Appena esce un film decente, andiamo".
Il 12 agosto mi sono ricapitati fra le mani e una strana dicitura ricordava Scadenza 13 agosto, asino!
Inutile raccontarvi il film di merda che siamo andati a vedere (non so fare recensioni e la blogosfera è decisamente satura di blog di critici cinematografici) però posso facilmente spiegarvi perchè Il Ragno ha deciso di non mettere più piede in una sala col maxischermo.
  • La gente non sa masticare
  • La gente non sa stare in silenzio
  • La gente non sa stare seduta
  • La gente non spegne i telefoni
  • La gente risponde ai telefoni che non ha spento
  • La gente è stupida perchè chiccazzo mai ti dovrà chiamare di importante durante 2 ore di film visto che per tutto il giorno l'unica telefonata ricevuta sarà stata dalla Tim che voleva venderti un Folletto?
  • La gente (fortunatamente) muore ma sempre troppo tardi
In aggiunta a queste cose voglio sperare che l'inventore dei popcorn al cinema sia morto di diarrea.
Mangiando popcorn.

I miei genitori mi hanno insegnato che si mastica con la bocca chiusa. Cioè cazzo non mi sembra un insegnamento così ingiusto o perfido nei confronti del proprio figlio.
  1. Inserire il cibo in bocca
  2. Masticarlo con la bocca chiusa
  3. Deglutire
  4. Ricominciare dal punto 1
Chiunque non riuscisse a rispettare questi 4 punti (con qualsiasi tipo di cibo, anche una chewin gum) è da considerarsi un diversamente abile.
Anche se non saprei quale altra abilità possa avere uno che manco sa masticare...

Insomma volevo dirvi che non andrò più al cinema.
FIlm e vodka da me?

10/08/11

Perla del Ragno

Perchè Il Ragno Velenoso va in vacanza?




Perchè non vedo il motivo di scrivere per voi che siete in ferie...
PS: vi odio vacanzieri

08/08/11

Perchè segreto?

Io abolirei la segretezza del voto.
O meglio la abolirei se non esistessero persone stupide / invasate / estremiste / violente che si vendicherebbero qualora il voto non fosse soddisfacente per loro.
Quindi, parlando di questo mondo utopico, il voto dovrebbe essere pubblico, come la fede calcistica. A fine elezioni sfottò e cori in piazza, sms ai propri conoscenti dicendo Hai perso merda!! e quant'altro.
Poi ci starebbe bene anche lo step successivo: chi ha votato un partito che poi ha vinto e sta governando male, paga una sanzione (multa, finisce in galera, gli pignorano la casa, gli violentano mamma e figlia, gli rubano l'anima...).
Bene signor Ragno da questi tabulati ci risulta che lei abbia votato Berlusconi
Sì ma ero convinto che avrebbe governato meglio e comunque ho votato la coalizione non il part...
Non me ne frega un cazzo, si metta nella classica posizione a cane
Devo togliermi le mutande?
L'ho già fatto io mentre le parlavo
Però poi si passa anche a quelli che hanno votato una certa Marta Vincenzi (sindaco di Genova ndr*) che sta rovinando la città in lungo e in largo (non ultima l'eliminazione di una corsia in una strada affollata per aggiungere parcheggi... A pagamento... A 1 metro dal mare... Troia...).
*Nota Del Ragno
Lei ha votato la Vincenzi vero?
Sì perchè non potevo votare il candidato di Berl...
Lei... Ha.... Votato... La... Vincenzi...
Non lo faccio più
Questo è poco ma sicuro...
AAAAAAAAAAAAAAH
Che poi non è che si puniscono solo i votanti di coloro che vincono (altrimenti ci sarebbe la gara al voto sprecato). Anche chi vota Verdi, Pannella, Forza Nuova...
(Ma Pannella lo votano ancora?)

Sarebbe un mondo migliore?

No.

Però che soddisfazione.

03/08/11

Perla del Ragno

Non è la bacchetta che fa la magia




E' il mago
[Selen]

01/08/11

Non vediamoci. Immaginiamoci

La gente non si incontra nella vita reale. E' tutto virtuale, chatterino, blogger, commenti, Mi Piace, twitt, Ciao da dv dgt?, voto 10, voto 9, voto qui (marketta), sms...
Non ci si invita più a casa l'uno dell'altro come quando si era piccoli che era un continuo Giochiamo da me o da te? Mi è arrivato Winning Eleven 12 craccato (sostituite Winning Eleven con Gira la Moda se siete delle ragazze).
Mi duole dirlo ma la colpa è delle donne. Ebbene sì, soprattutto quando si convive.
Invitiamo Tizia e Caio?
No c'è la casa tutta sporca
Vabbè mica li invito per fargliela pulire...
------
Hai invitato loro 5? E cosa mangiamo che non c'è niente?
Vodka ne abbiamo, patatine ce le facciamo portare. Cosa manca?
No no digli che non se ne fa nulla devo preparare almeno una torta salata, un piatto di pasta, panini, tramezzini, salsicce...
Non facciamo il pranzo di nozze, è una aperitivo...
Io sono fortunato, LElisa non è maniaca dell'ordine e della pulizia e sostiene a gran voce il movimento Ape in da house. No non esiste, l'ho inventato io.
Allora è molto meglio "sentirsi". Ci sentiamo per un ape. Ma vedersi per bere non si può? A me l'alcool piace sentirlo dentro lo stomaco, non dentro il cervello (anche se è già così ma si chiama alcolismo e lo tratteremo un'altra volta).
Ci sentiamo su facebook che organizziamo un aperitivo. Troppo difficile dire "Da noi alle 20 e vaffanculo"? Tanto poi alla fine finisce che nessuno invita nessuno in casa propria perchè non è la Reggia di Versailles, i bar "normali" in 'sta maledetta città chiudono alle 20 (e poi comunque spendere 5 euro per un colpo non ne ho voglia) e si rimanda.
Si rimanda.
Si rimanda.
E non si beve più.

Ecco questo post è per sensibilizzare il consumo dell'alcool.

28/07/11

Normali Ricerche Giornalieri (NRG) Vol. 19

Luglio col bene che ti voglio ti faccio le NRG
ahiahiahiahi
Luglio mi ha fatto una promessa, dirà bestialità
ahiahiahiahi

Il caldo dà alla testa infatti le NRG peggiorano.
A scanso di equivoci volevo precisare che topless si scrive con una "L" e due "S".
Sono errate le seguenti
- toplees
- toplesse
- topples
- toppless

Se proprio cercate tette, cercatele bene!
(fonte ShinyStat)

- Ricerche Soft -
  • 115 17 con il ragno per ferro vecchio (sulla ruota di Bari)
  • buco del sedere delle tartarughe (il feticismo di Bear Grylls)
  • ciku trans (dubito che Ciku sia d'accordo)
  • cosa fa il ragno da mattina a sera (vorrebbe grattarsi le palle)
  • donnesex incerca di omini con penne grande (dei gabbiani)
  • gesù buster (lo scooter? Non si scrive così...)
  • non voglio essere rotto le palle dai venditori sulla spiaggia (scendi il cane che lo piscio)
  • trombatutto (Beghelli)
  • quando prenderò più di 1000 euro al mese di pensione mi bloccheranno gli aggiornamenti? (sì, quelli di Windows)

- Ricerche Hard -
  • alle prese con un cazzo di 30 cm (l'ultimo capitolo di Indiana Jones)
  • attrezzo elettrico per prostata fa sborrare (il Moulinex?)
  • autogrill bevo sborra (potevi anche prendere un cappuccino)
  • come faccio a bere la mia sborra (prima di tutto serve un bicchiere o un complicato sistema di cannucce)
  • come inculare una donna la prima volta (devi convincerla)
  • dietro il cazzo del nemico (capolavoro di guerra)
  • ho inculato un ragazzo nella cappella del cimitero (non so quale sia la parte terribile...)
  • ingoia questo cazzo cagna 17enne (sequel di "Prendi questa mano, zingara")
  • ma tu, sborri? (non vedo perchè no)
  • palma cazzo in bocca glu glu (gnam gnam)
  • quella volta che si sono scopati mia moglie (che bei ricordi)
  • saccapoche kamasutra (spiegaglielo che sono due parole che non c'entrano l'una con l'altra...)

Questo mese vince quella che, nella sua semplicità, mi ha fatto più ridere

thailandia aperitivo con pompino

Happy hour!!!

27/07/11

Perla del Ragno

Esiste sesso senza amore
Non può esistere amore senza sesso




Ma le pippe hanno meno complicazioni

26/07/11

Macchianera Blog Awards

Non vorrei pubblicare questo post ma il mio egocentrismo ha minacciato di stuprarmi l'anima e il cervello qualora mi rifiutassi di eseguire i suoi ordini.

Sono iniziate le selezioni per i Macchianera Blog Awards nei quali non figurerò mai anche se lo vorrei tanto.
Clicca qui e vota (non tutti i campi relativi ai blog sono da compilare).

Nella colonnina di destra lascerò il link al sito e comunque sì, lo so che non ve ne frega un cazzo.


Oh se poi volete votarmi...

25/07/11

Servono soldi? Prendeteli a me

Bravi.
Bravissimi.
Eccelsi.
Vi servono due spicci di merda e a chi li prendete? A quelli che si rompono il cazzo tutta la settimana e che la domenica vanno ad ammassarsi sulle spiagge per prendere un fottuto raggio di sole e una spruzzatina d'acqua salata e malauguratamente infilano la macchina in un punto dove c'è un cartello, messo a caso, che dice Non parcheggiare qui che sennò la gente deve imparare a guidare con meno di 86 metri per fare manovra.

Se proprio avete bisogno di soldi perchè non andate da tutte le macchine targate MI o TO e fate loro la multa? Sono loro che inquinano il nostro mare, che trafficano le nostre autostrade, che parlano con un accento fastidioso, che sono pieni di soldi con le loro cazzo di casette da 1 milione di euro.
Ecco prendeteli a loro! Sono quelli che lavorano, avranno una barca di soldi (oltre che la barca vera e propria).

Ma mica tutti i milanesi bauscia sono ricchi
No ma rompono il cazzo alle 19 quando sei FERMO a Rapallo o a Varazze.

E grazie ai torinesi se avete le spiagge piene! Facciamo girare l'economia.
No, le palle

Perchè dovete multare una macchina che vale 7.000 euro con la stessa cifra di una che ne vale 70.000? Perchè cazzo non multate tutti in base al reddito come succede nei paesi nordici (quelli civilizzati)?
Che poi sto andando in spiaggia nel tuo comune, a dare soldi alla tua gente, a sperperare denaro per la tua città che potrà continuare a vivere anche d'inverno (quando fa vomitare).

O magari è frustrazione la tua: la frustrazione di vedere me con le palle a mollo mentre tu sei sotto la divisa a 800 °C a scrivere un italiano stentato su dei pezzetti di carta prestampati. E' colpa mia se fai un lavoro a turni? Te l'ho detto io? L'hai scelto tu cazzo! Non puoi essere invidioso di me che vado al mare assieme ad altre 50.000 persone perchè gli altri 5 giorni lavoro mentre tu ci vai di martedì da solo assieme a qualche teens che ha appena finito la scuola!

Ecco sì insomma andare al mare mi è costato 40€.
Merda.

21/07/11

Voglio picchiare Bear Grylls

Ai telegiornali le notizie vanno di moda.
Ricordo che molto tempo fa c'era il periodo Bomber: UnaBomber, AcquaBomber, ZappaBomber, BimBumBomber. Ogni alimento e/o oggetto che faceva venire la cagarella era frutto di un atto terroristico.
Poi sono arrivati i bimbi lasciati in auto a cuocersi al sole, gli omicidi irrisolti (Annamaria Franzoni rules), i preti pedofili (ogni caramella offerta ad un bambino era una minaccia sessuale), le intercettazioni telefoniche anche a mio padre mentre parla calabrese stretto coi parenti, calcioscommesse (qualcuno ne sa più nulla??).
Infine non si può dimenticare il periodo in cui i gay venivano picchiati ogni giorno.
Roma, Milano, Genova... In ogni città c'era un omosessuale pestato selvaggiamente da qualche gruppo di razzisti.

Ora mi chiedo e mi domando: perchè picchiare un gay?
Mi sono dato diverse risposte
  • Invidia (anche io picchierei Cristiano Ronaldo, potrebbe essere finto razzismo)
  • Potere (picchiare le persone più deboli dà una certa soddisfazione, non ho mai capito perchè...)
  • Egocentrismo ("Oh minchia raga ho spaccato di botte un frocio sono troppo ganzo")
  • Noia (c'è chi gioca a PES, chi fa modellismo, chi picchia gli omosessuali...)
  • Schifo
Ecco secondo me la vera causa di questi pestaggi è il fastidio.
Fastidio di vedere due uomini che si baciano. Che si tengono per mano. Che fanno la vocina da checca. Che piangono per un vestito sgualcito. Che portano quelle odiose camice aperte col pelo di fuori (succede anche in Calabria e Sicilia ma nessuno li picchia).

Ma brutti sfigati maledetti idioti! Picchiate due uomini perchè vi fanno schifo se si slinguano però ve le sparate una miriade di seghe davanti a due lesbiche, eh?
Siete quella schiera di persone che quando un transessuale vi fa l'occhiolino vi viene duro però non potete ammetterlo sennò i vostri amici pestano voi!

Allora dai, usciamo di casa con una mazza da baseball e picchiamo tutte le cose che ci fanno schifo!
Metto la mia lista*
  1. Bear Grylls quando mangia ragni
  2. Quelli che si fanno ricoprire di insetti nello show dei record
  3. Johnny Knoxville quando mangia sterco di cavallo
  4. Gli allevatori di maiali che li sgozzano senza mezzi termini
  5. L'uomo lucertola e l'uomo gatto**
  6. I coprofagi
  7. I preti
* L'ordine è casuale altrimenti avrei dovuto mettere i preti ai primi 10 posti della classifica
** non è lui l'uomo gatto che intendevo
ma sarebbe un piacere picchiarlo

Molto più facile andare coi propri amichetti stupidi in massa a picchiare un omosessuale che si fa i cazzi suoi, che magari si nasconde mentre limona con il proprio uomo e che è molto più virile di voi.

Anche perchè non ci vuole molto ad essere più virili di un coniglio.

20/07/11

Perla del Ragno

Che differenza c'è tra un film porno e un film erotico?




La sborra
[cit. P.R.]

18/07/11

Sei onnivoro, fattene una ragione

Non credo di dire niente di nuovo sostenendo che vegani e vegetariani* siano dei malati di mente.
Che non è un insulto, sia ben chiaro! Avere malattie mentali, siano esse gravi o lievi, non è nè una colpa, nè un insulto. Pensate che mi offenda quando dicono che non capisco un cazzo?
*la differenza è che i vegetariani non mangiano solo carne e pesce mentre i vegani non si cibano di niente che possa aver implicato lo sfruttamento degli animali. Li accomuna il fatto che sono senza una porzione di cervello

Io non ho chiesto di essere messo in cima alla catena alimentare, potevo anche nascere Ghiozzo Pigmeo e non avere nemmeno il tempo di ritirare il secondo stipendio della mia vita (che con il culo che ho sarebbe stata la 13esima).
Oppure magari potevo nascere pollo Amadori rinchiuso in una gabbietta 2x1 a cagare uova per 6 mesi e poi crepare (pensate che lavorare 40 anni nella stessa azienda sia meno frustrante?) per finire in una comoda confezione di polistirolo con su scritto Pollo 10+ dove il 10 sono le settimane di vita e il + indica che sono più sfruttato tra gli animali.
Potevo pure nascere sceicco del Brunei, se è per quello...

Inutile ricordare che la maggior parte dei vegetariani (che, se possibile, sono ancora più ignoranti dei vegani) finchè vive sotto al tetto dei genitori schifa la carne sostenendo che la Povera mucca avrà patito le pene dell'inferno ma quando si accorge che le polpette di compensato e gli involtini di sterco di cui si nutre costano 4.000 euro al chilo allora dicono Eh vabbè, mica posso salvare il mondo! e si riempiono il frigo degli avanzi dei genitori dopo il pranzo della domenica.

Volete salvare il mondo animale? Vi assicuro che non è smettendo di mangiare che lo farete. Seguendo alcuni accorgimenti, invece, potrete aiutare le bestie, voi stessi, me, il pianeta terra, il Sudan e buona parte del Giappone orientale.
  • Prendete solo le uova di tipo 0, 1 o, al massimo, 2 (fonte)
  • Evitate di prendere cani per poi lamentarvi che andare in vacanza vi costa troppo perchè le strutture per lui sono poche e costose (abbandonare i cani è più grave che mangiare un filetto di merluzzo)
  • Non comprate le marche famose di pollame e/o carne perchè più sono una grande catena più ci sono probabilità che esistano questi maltrattamenti

Se proprio non riuscite a sentirvi soddisfatti perchè pensate che ci sia di più allora potreste
  • Boicottate Pamplona durante la festa dei tori, il Palio di Siena, le sfilate dei gatti, le gare di agility dei cani, il circo, il Giappone per la loro politica peschereccia, le campagne toscane (poichè piene di cacciatori)
  • Andare a tutte le manifestazioni pro animali, donare parte del proprio stipendio ai canili e gattili, comprare scatolette per tutti i randagi del quartiere, votare sempre e solo verdi
  • Dar da mangiare al proprio pastore tedesco le stesse polpette di sbobba che mangiate voi, dare al vostro gatto una scatoletta di tonno in pura lana merinos
Ma soprattutto non castrare i propri animali domestici bensì farli riprodurre liberamente così come la natura vuole, adottare anche i cuccioli nascituri e continuare così all'infinito finchè anche voi non vi accoppierete con i vostri amici a 4 zampe.

Con gioia.

14/07/11

Nasci, cresci, muori....

La gente nasce. E fin qui direi che ci siamo.
La gente muore. Idem.
La guerra fa morire la gente. Non fa una piega.
Allora perchè bisogna stupirsi e mostrare estremo sgomento quando un militare muore durante una missione dove c'è altra gente, non necessariamente militare, che spara?

Roberto Marchini è stato ucciso mentre svolgeva il suo pericolosissimo lavoro di disinnescatore di mine.
Mi chiedo quante persone che lavorano in autostrada di notte abbiano perso la vita per colpa di giacche catarifrangenti che non catarifrangono un bel cazzo di niente. Non ricordo funerali con tanto di tricolore sopra ma credo che il motivo sia Non potevano permetterselo con il loro bel lavoro mal pagato.
Stipendio di un militare in missione in Afghanistan
1200 € al mese + 144 € per ogni giorno di missione (5520 €)
Stipendio di un povero disgraziato che fa l'asfalto ad agosto in autostrada
circa 1000 € al mese
E' chiaro che andare in guerra è decisamente più pericoloso che camminare per la A1 (non prendo come esempio la Salerno - Reggio Calabria tanto non ci lavora nessuno mai), però 4500 € di differenza mensile mi sembrano un tantino eccessivi...

Si potrebbe anche aprire una discussione sugli stipendi dei parlamentari, dei calciatori, degli attori, di quelli che fanno i reality, di Luca Sardella, di tutti quelli che fanno televisione senza avere un pregio, di me, però il punto del post è che bisogna smetterla di piangere ogniqualvolta qualcuno muore in una missione di guerra.
Spiace a tutti, io vorrei che non morisse mai nessuno. Però vorrei anche che le guerre finissero, che tutti ci volessimo bene, che non ci fosse più la fame nel mondo, che non dovessi spaccarmi il culo per una merda di casa di proprietà e che Sardella smettesse di esistere (oggi ce l'ho con lui).

Come ultima cosa voglio aggiungere che sostenere il fatto che fosse l'ultimo giorno di missione del suddetto militare, pur non essendo vero, dovrebbe essere illegale perchè una simile disinformazione non aiuta la civilità (se non ci credete, provate a smentire Mentana al minuto 27:20).

La gente muore,dovevo proprio ricordarvelo io?

13/07/11

Perla del Ragno

Il sesso migliore che abbia mai fatto?




Non da solo

11/07/11

Vedo

Ho visto uomini combattere per la pace degli altri

Ho visto donne combattere per i loro diritti

Ho visto bambini combattere per le caramelle e per un pallone

Ho visto bambini combattere per la pace degli altri

Ho visto la possibilità di cambiare il mondo ma non ho trovato gli occhiali adatti

Ho visto Nina volare

Ho visto l'amore, l'odio, la rabbia, la gioia, la sfiga, la morte, la vita, l'ansia, la fame...
...e qualcosa l'ho anche provato

Ho visto la verità ma non saprei spiegarvela

Ho visto le bugie e sono brutte se non sei tu a raccontarle

Ho visto un libro

Ho visto una penna

Ho visto che trovo sempre delle scuse

Ho visto che devo inventarmi qualcosa se voglio 2000 followers

Ho visto blog molto più brutti del mio avere 50 commenti per ogni post

Ho visto l'invidia e tutti gli altri 7 peccati capitali...
...e li pagherò quando andrò all'inferno

Ho visto genitori morire per i propri figli

Ho visto madri scavare a mani nude tra le macerie

Ho visto padri piangere davanti ad una bara

Ho visto politici ridere di loro

Ho visto uno spettacolo comico che non faceva ridere

Ho visto cose che voi umani avrete già visto senz'altro...
...e ho visto un re

Ho visto poco di questo mondo

Ho visto molto di questa vita


E voi cosa cazzo avete da guardare?

07/07/11

Aspetta(tive) e spera

Attenzione, fermi tutti! Ecco la perla del Ragno:
Le aspettative esistono non per essere confermate ma per essere smentite.
Tutti d'accordo? No? Meglio, amo sentirmi dire che non ho ragione (per poi prendermela senza mezzi termini) così posso litigare col sorriso sulla faccia di merda che mi ritrovo facendo innervosire il mio interlocutore.

Di solito l'aspettativa ce l'hai per la persona dell'altro sesso con cui intendi fare una storia. Quindi dubito che qualcuno di voi abbia mai scelto una persona per la quale ci fossero aspettative bassissime.
Paradossalmente però sarebbe molto meglio cominciare un rapporto con una persona della quale non ci si fida perchè, nella peggiore delle ipotesi, avevate ragione. Altrimenti andrebbe oltre le vostre aspettative quindi sarete felice (io quando ho ragione sono felice per cui il risultato sarebbe raggiunto a prescindere).
Invece no: la scelta ricade su persone giudicate "buone" dopo circa un mese di frequentazione* (anche meno) e ci si aspetta che siano perfette altrimeni Mi sei scaduto ti credevo diverso.
* ricordo che il mese è il termine ultimo per fare sesso dopo di che il rapporto, qualsiasi esso sia, decade per legge
Ora spiegami com'è possibile che dopo un cazzo di mese tu avessi già stilato delle aspettative.
Un mese? Ma ti rendi conto che in un mese non si riesce nemmeno ad installare una linea telefonica?

Le uniche aspettative che si possono realizzare sono quelle sportive: prendi uno a poco e poi è un fenomeno (se lo prendi a tanto, invece, o hai fatto bene oppure è un pacco ma non andrà mai oltre le aspettative a meno che non faccia 1200 gol in una stagione e che sappia volare).
O sul lavoro: assumi uno decisamente ritardato e scopri che sa portarti il caffè senza rovesciarselo nelle mutande.

Perchè ordunque ci facciamo delle aspettative e non viviamo tutto come viene?
Semplicissimo: per poter dire Avevo ragione (egocentrici) oppure Sono troppo sfortunato capitano tutti/e a me (vittimisti).
Mi aspettavo un po' più di sensibilità da te
Perchè?
Perchè mi aspettavo che fossi sensibile
TI ho mai dato modo di pensarlo?
No
Sei un idiota
---
Mi aspetto sincerità da questo rapporto
Ma io sono un bugiardo cronico
Beh io mi fido
Te lo giuro dico solo balle
Non ci credo
Guarda che...
Mi aspetto che saremo sinceri fin da subito
Ok, fidati
Ti amo
Mi scopo un'altra da 4 mesi
Il consiglio stavolta non c'è perchè tanto siete troppo ottusi per capire che le aspettative sono sbagliate sempre e comunque quindi vivete nella vostra bolla di speranza mista a certezza ma non venite a dirmi che non ve l'avevo detto!

Perchè ve l'ho detto, cazzo!

06/07/11

Perla del Ragno

Non esistono donne brutte...




...esiste solo poca vodka

04/07/11

Maledetti cinesi

No, non ce l'ho assolutamente contro i cinesi: un popolo di lavoratori stakanovisti, abili commercianti con piselli così piccoli da fare invidia a quelli surgelati della Findus e donne abilissime nei massaggi (seghe).
Allora perchè questo titolo? Perchè il mercato orientale (prevalentemente cinese ma non solo) ci ruba il lavoro. Aziende rinomate che chiudono baracca e burattini qui in Italia per riaprire nell'est asiatico con costi di gestione imbattibili, stipendi da fame, orari di lavori assurdi, sindacalisti inesistenti, scioperi che solo a pronunciare la parola ti sparano, capi padroni e senza programmi tv con Luca Giurato. Anzi spesso senza tv.
Per questo maledetti cinesi, maledetti loro che lavorano!

Questa frase
我需要工作,生活
significa che siete tutti degli egoisti razzisti.

Io sono d'accordo a scioperare, a far valere i propri diritti, a picchiare qualche sindacalista (che sono una delle peggior specie al mondo) e a sequestrare i dirigenti che abbatterebbero fabbriche come fossero castelli di carta.
Non sono d'accordo con coloro che si scagliano contro i popoli "low cost" perchè Ci rubano il lavoro, figa.

Un cinese (scusate se prendo sempre voi come esempio anzichè i polacchi, gli albanesi o la mucca Carolina) si fa un culo grosso come una capanna, si fa un fracco di chilometri in bicicletta per arrivare puntuale al lavoro, non va a casa finché non ha terminato i suoi compiti, mangia cibo cinese e tutte le donne che ha avuto non possedevano più di una taglia seconda.
Si spacca la schiena, cazzo! Cosa che qui succede sempre più di rado...

Però la frustrazione ci porta a dire Sti cinesi di merda! Ci portano via il lavoro! oppure Se fossi negro avrei già trovato un posto fisso altro che sta vita del cazzo! fino alla più celebre Se ne tornassero al loro paese!
Come a dire che gli italiani meritano di lavorare sempre e comunque mentre gli altri dovrebbero morire senza darci noia.
Come a dire che il nostro stipendio è sacro mentre agli altri bastano 4 noccioline e 2 banane.
Come a dire che noi siamo quelli che meritano di vivere e gli altri meritano di morire.

Se un orientale lavora dalle 7 alle 20 ininterrottamente tutti i giorni, forse gli stronzi egoisti non sono loro...

PS: la frase scritta in cinese significa Io ho bisogno di lavorare per vivere.

30/06/11

Normali Ricerche Giornalieri (NRG) Vol. 18

Belin è estate! Perchè dico questo? Perchè voglio andare al mare.
Cosa c'entrano le NRG col fatto che io voglia andare al mare? Un beneamato cazzo ma tediarvi con le mia problematiche assolutamente condivisibili mi piace tantissimo.
Perchè uso termini quale "tediare" e "problematiche"? Perchè ho imparato a usare lo Zanichelli.
Perchè dico perchè? Suca.

Ricordo a tutti che Inna è una gran gnocca ma non frequenta questo blog.
Borriello tartaruga invece è lui.

(Fonte Shinystat)

- Ricerche Soft -
  • cani che fanno le pere sul culo (sono all'ultimo stadio della tossicodipendenza)
  • come andare subito al sodo con una escort (mi sembra così ovvio...)
  • come capire quali amici di facebook usano xnxx (quelli che hanno le occhiaie)
  • differenze culo uomo donna (i peli ma non sempre)
  • e allora vaffanculo! (vado)
  • fumetti porno di defecate (spero che non esistano)
  • gesù con la zappa (al posto della croce?)
  • le parte più debole delle donne (il portafogli)
  • marta freezer scarpa (Luigi forno cappello)
  • perché le donne rompono il cazzo? (perchè sennò sarebbero uomini)
  • uomini di 50 anni con il pene (sono rarissimi)

- Ricerche Hard -
  • camporella con la suocera (farsi fare due lasagne no?)
  • come mangiare sperma al mattino (sulle fette biscottate)
  • invalidi che chiavano (tu meriti la galera)
  • le ho messo il cazzo in culo con tanto burro (cotto...e mangiato!)
  • le tette piu grosse integrali (ai cinque cereali)
  • operazione pisello a figa (passo e inculo)
  • ragazzine di 14 anni alle prese con seghe e sborra (e poi dicono che non si danno da fare a quell'età...)
  • trans e banane (che bontà)
  • video gratis parlato italiano cigina vuole sborra dentro fica (parlato? Ma cosa vuoi capire scrivendo così??)
  • video porno grande cazzo donne che piangono perche si eccitano (Oh mio dio mi sto eccitando che disperazione!)

Voglio premiare l'ingenuità questa volta, la bontà d'animo di un uomo (ragazzo) che cerca qui in questo blog la risposta alla domanda più complicata dell'umanità

come convincere una ragazza a scopare

Se trovo il metodo ti giuro che lo pubblico.

27/06/11

Ritardi (e non solo di tempo)

E' inspiegabile come la gente sia così ritardata. Si dice ritardataria? Non è sinonimo? Per me sì.
Eppure sarebbe così semplice risolvere questi problemi...
[ore 19:00]
Ci vediamo alle 21:00 in piazza.
[ore 21:10]
Ciao, dove sei? Non dovevamo vederci in piazza?
Sì ma tu non c'eri e me ne sono andato. Anzi non vediamoci mai più.
---
Prendiamo un caffè?
Certo! A che punto sei con quel lavoro che era da consegnare ieri?
Lo finisco dopo.
Allora fai così: il caffè prendilo, portatelo a casa e domani vieni con la lettera di dimissioni già firmata.
---
Questa cosa la devi fare così, così e così.
Non ho capito.
Prima fai così, ok?
Sì.
Poi così, ok?
Sì chiaro.
E infine così.
Non ho capito.
Tieni una banana, vai a mangiarla in un angolo e non fare troppo rumore.
Che poi chi è ritardato non è detto che sia necessariamente anche ritardatario e viceversa (in realtà io la penso così però conosco eccezioni che confermano la regola, vero Ammiraglio?).
Però il più delle volte entrambe le condizioni si verificano. Perchè?

Ho letto persone che sostengono che esistono diversi tipi di ritardatari: chi fa troppe cose tutte assieme, chi vuole essere al centro dell'attenzione (nel bene o nel male) e chi ha un concetto molto relativo (e personale) del tempo.
In tutti e tre i casi è evidente come esista un ritardo nell'apprendimento:
  • Sei troppo impegnato? Non ti rendi conto che in 2 ore puoi fare 3 cose e non 12?
  • Sei egocentrico e mi fai aspettare 15 minuti per farti insultare per 60?
  • Il tempo per te è qualcosa di fittizio quindi posso anche stare sotto casa tua col le palle che mi si gonfiano perchè tanto Il tempo è relativo?
Bene, per tutte queste persone il "ritardo" cerebrale è palese, inutile da esplicare.

Un ritardatario cronico è malato? Anche i ritardati, riconosciuti come tali dalla sanità, hanno una malattia (senza offesa nè razzismo, era solo per rendere chiaro il concetto).
Non sembra anche a voi che le cose in comune aumentino drammaticamente?

Il ritardo, qualunque esso sia, viene riflesso in qualunque situazione della vita: lavoro, amore, amicizia, città, nazioni, fiumi... Se uno arriva tardi di 30 minuti ad ogni appuntamento, consegnerà in ritardo il lavoro, capirà in ritardo la propria moglie/fidanzata. E' un ritardo continuo, un ritardo che porta ritardo. Non servirà a niente portare indietro l'orologio, sei già in ritardo. Ormai è tardi per tornare indietro e ripianificare la tua vita, non farai più in tempo!

Un caro amico mi ha sempre detto Meglio tarda che mai.
Ma mi viene il dubbio che non si riferisse al tempo...
Licenza Creative Commons
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons