09/09/10

Incapace di intendere o stronzo intenditore?

Mi capita sempre più spesso di seguire processi (o stralci di processi) dove, manco a farlo apposta, l'avvocato è uno stronzo senza cuore. Ok, la figura in questione non è che sia proprio la mia preferita (non è la preferita di nessuno) però se non hai un amico avvocato puoi anche impiccarti perchè prima o poi ti uccideranno tra multe, assicurazioni, scadenze, inghippi burocratici, omicidi, patteggiamenti...
Beh sta di fatto che, qualsiasi fosse il processo in questione (il meno grave era un boscaiolo che segava a metà i bambini, dava la parte di sotto ai preti e quella di sopra la usava come vaso da fiori pena minima: 56mila anni in un carcere di soli gay cingalesi), veniva intervistato un avvocato di nome Lucifero Satanista de La Nerchia che senza nemmeno guardare la telecamera diceva La pena inflitta al mio assistito è ingiusta in quanto è stata dichiarata l'incapacità di intendere e di volere.
Traduzione: Porca puttana se voglio prendere i soldi lo dichiaro stupidissimo tanto la legge è fatta a cazzo di cane e gli danno gli arresti domiciliari.
Ma possibile che solo io pensi che questo escamotage sia la cosa più sbagliata che possa esistere? Possibile che nessuno sia in grado di mettersi una mano sul cuore e dire Cazzo, sto qui ha ammazzato 25 persone perchè è pazzo...Che facciamo? Lo rimettiamo in libertà vigilata o proiettile in testa? No vabbè non ho voglia di fare un discorso sulla pena di morte, no davvero...Lungi da me...Però un bel proiettile...

Ogni buon contadino ci insegna che l'erba grama va estirpata (oltre a non sapere che formaggi e pere siano una delizia) perchè non c'è modo di guarirla ma, soprattutto, intaccherebbe negativamente l'erba buona. Cosa serve allora questa gramigna? A niente, meno di niente, meno di un cesso senza carta igienica. Meno di questo blog.
Sono anni che intasiamo le prigioni e poi siamo costretti a dare l'indulto a centinaia e centinaia di bestie. E loro? Difesi da fior fiori di avvocati senza scrupoli pronti a giurare che la propria madre li ha partoriti dall'ano pur di fare carriera (e a giudicare dai comportamenti, essere degli stronzi è il complimento migliore che si possa fare loro).

Una volta parlando con uno studente di Giurisprudenza con finalità penaliste, gli chiesi:
Ma tu difenderesti Anna Maria Franzoni pur essendo palesemente colpevole?
Nessuno è mai colpevole fino a che non è dimostrato.
Ma cristo ha massacrato il figlio!!
Non è dimostrato.
Dimostra che questa forchetta non ti sta infilzando la retina!
C'è la predisposizione per essere senza cuore. Gli avvocati civili invece sono tanto utili (quando ne conosci almeno uno) quanto stronzi (quando litighi con uno) ma almeno non mandano a piede libero un pluriomicida poichè incapace di intendere e di volere. Incapace di prendere un martello e non volerlo spaccare sulla testa alla madre? Più proiettili, un caricatore pieno...

A Taormina non far sapere quando è puttana sua madre tutte le sere.


PS: FletcherLynd, mi aspetta un commento da te ma non farmi chiudere il blog ti prego...

15 commenti:

  1. Non sono un giurista, ma temo che non sia così semplice come tu la metti. Per quanto sia impopolare, credo che l'atteggiamento corretto sia quello del tuo amico studente: nessuno è colpevole finché non è dimostrato e soprattutto chiunque deve avere la garanzia che i propri diritti siano rispettati, sia che si tratti della povera vittima che suscita la simpatia del "pubblico" sia che si tratti del pluripregiudicato massacratore di neonati. La giustizia secondo me sta proprio nel non guardare in faccia a nessuno, altrimenti bastano una corda, del sapone ed un po' di furor di popolo (e auguri!). Ogni sistema ha poi le sue abberrazioni, le sue imperfezioni ed il suo stuolo di perversi approfittatori che cercano di piegarlo ai propri comodi, ma questo è tristemente umano e si combatte solo aggredendo il problema alla radice: più scuola per tutti e meno fottuta televisione commerciale. Vai tu a dirlo alla Gelmini? A me viene da ridere...

    RispondiElimina
  2. Ogni sistema sbaglia.

    Il sistema garantista (Italia), a volte salva dei colpevoli.
    Il sistema giustizialista, a volte condanna degli innocenti.

    Devi solo decidere che errore preferisci.

    RispondiElimina
  3. Avv. Azzeccagarbugli9 settembre 2010 14:57

    Anche giuda non è colpevole...non è dimostrato! Io ho la fica al posto del cazzo...non è dimostrato, ci vorrebbero meno leggi e più semplici ma in Italia non scuccederà mai!

    RispondiElimina
  4. Il Ragno passa sempre da un ESTREMO a un ECCESSO!
    Sono d'accordo con SCIUSCIA..
    (oddio..ma quant'è difficile scrivere SCIUSCIA sulla tastiera? Ho scritto, cancellato e riscritto almeno 5 volte!!!)
    Però ragne'..ti vorrei come traduttore simultaneo dei miei pensieri..come usi il "cazzo" tu...NESSUNO hahah!
    (Mi riferisco alla parola,eh..poi NON SO!!!!!!!!)

    RispondiElimina
  5. Dovresti provare col T9, Grace.

    RispondiElimina
  6. chettedevodì, è una questione vecchia come il mondo, e non saranno certo due parole su un blog dette da due stronzi come noi a fare la differenza.

    da quasi addetto ai lavori ti posso dire che il messaggio che passa alla televisione, del tipo "puoi fare qualunque cosa tanto poi dici che eri incapace di intendere e di volere e te la cavi" non corrisponde alla realtà: la scienza medico-legale su questi argomenti è molto avanzata, e non basta fare un po' di scene per cavarsela...

    nei casi disperati, la carta dell'incapacità se la giocano un po' tutti, ma è RARISSIMO che venga accolta (la franzoni, tanto per dirne una, è stata giudicata capacissima di intendere e volere); quindi, nei casi in cui viene riconosciuta, mi permetto di fidarmi del fatto che quel soggetto probabilmente E' in realtà incapace.

    RispondiElimina
  7. T9ST9CT9IT9UT9ST9CT9IT9A

    Peggio, amico mio...peggio col T9!

    RispondiElimina
  8. Mi trovo perfettamente d'accordo con Sciuscia. Preoccupante... ... ...
    (Ah, però solo sul primo commento...Va già meglio.)

    RispondiElimina
  9. Vabbè che "errare umanum est" non ci piove, ma penso di condividere almeno tutto il discorso sul rispetto della pena inflitta! Qui in Italia non fai in tempo a beccarti 30 anni che dopo nemmeno 3 di questi sei già fuori tra buona condotta, indulto, indultino e regalino di fine anno... Insomma un sistema garantista per la società è sicuramente più dannoso e non bisogna vedere come unica opportunità il sistema americano. Ci sarebbe semplicemente da lavorarci su. Quindi moderatamente sono con il Ragno, ma ovviamente avviserò Taormina della frase ingiuriosa e cercherò di convincerlo a spillargli qualche spicciolo per mandare mio figlio all'università... Ovviamente a giurisprudenza, perchè la prudenza non è mai troppa!

    Stronzate a parte, condivido molto del discorso Ragno.

    RispondiElimina
  10. @Francesco: credo che, alla fine della fiera, diciamo le stesse cose. Soprattutto mi trovi d'accordo su "Più scuola, meno cagate" anche se sono i media che insegnano la cultura in questo paese. Comunque con corda, sapone e furor di popolo McGyver evadeva da Alcatraz.

    @SCIUSCIA: il metodo del "Quello che puzza meno" mi ha sempre dato fastidio ma in questo paese è l'unico modo per fare delle scelte.

    @Azzeccagarbugli: posso dimostrare che balotelli non sia mai esistito utilizzando solo una bottiglia di vodka

    @FletcherLynd: questo blog è il nuovo vangelo. Spero che sia davvero come dici tu e non che l'incapace di intendere sia quello con il portafoglio più pieno...

    @Grace: quale cazzo?

    @Rospo: grazie fratello però volevo avvisarti che intendevo la città di Taormina. Cosa avevi capito?

    RispondiElimina
  11. stavolta che cazzo ti dico ragno...
    ....lascia perdere gli avvocati e spera di nn averne mai bisogno!!!

    RispondiElimina
  12. È la storia del diritto a difendersi che ci fotte. e poi senza avvocati non esisterebbero i criminali e viceversa. E non esagero.

    RispondiElimina
  13. Fossi io a gestire la giustizia... ucciderei tutti e lascerei al padreterno il compito di giuducare (cit, o qualcosa di simile)
    Quindi voto per la pallottola.
    Ma che sia d'argento, non si sa mai.

    RispondiElimina
  14. "Uccideteli tutti. Dio riconoscerà i suoi."

    CIT

    RispondiElimina

Licenza Creative Commons
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons