14/04/11

Il negretto dove lo metto...

...ma anche il polacco, il rumeno, l'albanese, il turco, il papa, la salma di Mike e Renee Zellweger.

Se non ho sentito male negli ultimi tempi il problema dell'immigrazione è diventato un tantino disastroso. E per "tantino" intendo che Lampedusa sta per affondare a causa dell'eccessivo peso.
Sempre se ho capito bene tutti questi poveri cristi vorrebbero andare via dalla Sicilia, essere smaltiti in giro per l'Italia e per l'Europa, trovare un lavoro retribuito, integrarsi quanto più possibile, fare sesso con le donne che non me la darebbero comunque e vivere abbastanza felici e mediamente contenti.
E allora via ai viaggi della speranza, barche a remi con 2500 persone sopra, scafisti che trasportano persone come fossero sacchi di letame, rimpatri difficoltosi, centri di accoglienza strapieni, l'Europa che non li vuole...
Eh?
L'Europa, cosa?

La Francia e la Germania hanno detto che non li vogliono (la Svizzera non la menziono neppure visto che non vorrebbe manco gli italiani che ci lavorano da una vita).
Sarkozy e Merkel chiudono le porte, dicono Ne abbiamo già abbastanza, Non sappiamo dove metterli e Colpa vostra se siete troppo vicini all'Africa (questa l'ho inventata io).
Ora io non vorrei fare affermazioni scontate in merito, però qualche numero lo dò (non sarebbe la prima volta).
Percentuale di immigrati rispetto al totale della popolazione
Germania: 8,8%
Italia: 6,5 %
Francia: 5,8 %
(dati al 2009, fonte qui)
Voglio inoltre fare un appello: miei bellissimi politici che pensate solo a Berlusconi (chi per difenderlo chi per accusarlo), volete il mio voto alle prossime elezioni? Volete migliaia di voti alle prossime amministrative / politiche / europee? Volete che il popolo vi ami come Roberto Baggio?
Allora scendete in piazza, aprite i vostri microfoni e cominciate a dire:
Sarkozy sei un pezzo di merda, nano maledetto che hai preso della figa solo perchè sei ricco sennò manco i porno in edicola ti vendevano! Chiudi le porte a Ventimiglia? Te le sfondiamo con 4 carri armati e ti mettiamo tutti 'sti negri in casa, tra te e quell'altra baldracca di tua moglie! E comprati un bidet, stronzo!
------
Merkel, oh mia cara Angelina... Non vuoi africani in mezzo a quei crucchi di merda dei tuoi compaesani? Ti ricordi chi altri non voleva che la razza "ariana" (= grassi, biondi e bianchi tedeschi trangugiatori di birra) fosse invasa da altre razza meno pure? Un cretino coi baffetti che è stato ammazzato come un cane. Che ne diresti di prendere un po' di pisello e di rilassarti anzichè dire cazzate a tutto spiano?
Fate così e vi assicuro che avrete una MAREA di voti alle prossime elezioni. Anche se poi leccherete il culo, chiederete scusa, vi inginocchierete di fronte al busto di Beckenbauer, chiamerete vostro figlio Zinedine.
Però per questa riga di insulti vi saremo eternamente grati.

Ed emigreremo in Tunisia quando ci dichiareranno guerra.

25 commenti:

  1. Mi sa che borghezio ste cose le dice... ed è per questo che lo votano...

    RispondiElimina
  2. Mi sa che la Princi ha ragione.... e meno male che siano nella fantomatica Europa Unita. Della serie, se stai bene...bene... se c'hai problemi sono solo cazzi tuoi! Un applauso agli "amici" d'oltralpe!

    RispondiElimina
  3. Secondo un ragionamento sentito in radio, quindi altamente attendibile, anche più di quello che si dice in parlamento, basterebbe che ogni singola città, o paese, accogliesse 3 immigrati e risolveremo il problema. Solamente 3 immigrati a città.

    RispondiElimina
  4. Mi dia 3 etti di Magrebino grazie!

    RispondiElimina
  5. Pipino il breve14 aprile 2011 10:27

    Sei un adorabile populista

    RispondiElimina
  6. Ci sarebbe ancora da dire qualcosa sul fatto che tutti vengono qui perchè Malta lascia che le barche affondino, la Spagna ai barconi gli spara, la Grecia li prende pure direttamente a calci in culo.

    RispondiElimina
  7. ... e poi l'Italia è il paese dei Pacchi in tv, dove per fare i soldi non serve assolutamente niente se non un bello show televisivo... lo avevamo già visto per gli albanesi.

    @ pesa: ma chi dice che all'immigrato vada bene andare in quel paesino che lo accoglierebbe? vogliono tutti milano o parigi, dove si delinque bene!

    RispondiElimina
  8. @G: Ma chi dice che all'immigrato debba andare bene? Se clandestino, senza documenti, senza permesso e quant'altro, l'immigrato va dove viene mandato; firma in questura ogni mattina e cercare gradualmente di inserirli all'interno del sistema. Delinque? Crea problemi? Espulsione immediata.
    Però abbiamo politicanti troppo impegnati a urlare "pidduista!" "c'è posta per te" "mafiosi" "buffoni", e a salvare il culo al premier.
    Non dico che questa soluzione sia perfetta perché la condivido, ma almeno è una soluzione reale e attivabile rispetto alle minacce di Maroni e tutta la Lega.

    RispondiElimina
  9. @Dolce: dici che comincerò a votarlo anche io?
    @Libby: come in ogni "organizzazione"
    @Pesa: ok, basta che Savona se ne prenda 6...
    Che ci sia bisogno di cambiare le norme è fuor d'ogni dubbio.
    @Mesic: ho fatto mezzo chilo, lascio! (non è una domanda)
    @Giulio: no no i post troppo lunghi mi annoiano :)
    @G: W l'Italia!

    RispondiElimina
  10. Per un attimo ho pensato che Balotelli ne avesse combinata un'altra...

    RispondiElimina
  11. @Pesa: allora forse non converrebbe riprendere un sistema già utilizzato in passato? Negli anni 50 quando gli italiani andavano all'estero erano organizzati fin dall'Italia. Se emigravi in Australia (e non sapevi neache dov'era) quando arrivavi, oltre alla quarantena e ai corsi di inglese ti davano anche un lavoro e ti controllavano. Però già quando salivi sulla nave sapevi che avresti avuto un lavoro, almeno all'inizio. E non potevi scegliere la città in cui finivi...

    RispondiElimina
  12. @G: Beh l'hai detto proprio tu il perché: partivano già organizzati dall'Italia. Come pretendi che un paese in piena crisi possa organizzare, gestire e regolamentare le partenze dei migranti? Qua in Italia non abbiamo gli strumenti e tanto meno voglia di far bene le cose. Siamo in mano a persone che in un qualsiasi paese del mondo sarebbero in galera, non possiamo aspettarci tanto.

    RispondiElimina
  13. @Pesa: dio che tristezza... ma come hai ragione.

    RispondiElimina
  14. Pipino il breve14 aprile 2011 15:58

    Ma questo è il blog del ragno o compatiamoci.blogsqualcosa?

    RispondiElimina
  15. Dato che l'unica soluzione intelligente, cioè prendere a cannonate i barconi, non è praticabile perché siamo un paese al 90% di ritardati, resta solo da usare l'esubero di immigrati come combustibile per le centrali elettriche (dato che da deficienti completi non avremo il nucleare).

    RispondiElimina
  16. Il fatto che Sarkozy bombardi metà nord Africa e poi chiuda le frontiere è quantomeno fastidioso.
    Tipico comportamento da francese.

    RispondiElimina
  17. meno male che l'anonimo è restato anonimo.
    e meno male che siamo in un paese democratico, dicono, continuando a votare il nano
    e.

    RispondiElimina
  18. Dì la verità...Tutto questo discorso perchè vuoi stenderti la Bruni....Ho io la soluzione: Tutti gli immigrati mandiamoli a San Marino!

    RispondiElimina
  19. Merkel e Sarko sono due tizi cattivi, Però Francia e Germania ricevono da decenni flussi migratori senza rompere le palle all'UE o a noi, dicendo di tenerci qualche negro che avanza. Del resto chi arriva in Italia mica vuole rimanerci, vuole solo attraversarla di passaggio, magari stuprando le vostri madri già che non sa come ammazzare il tempo.

    La soluzione è semplicissima, lasciamo circolare queste persone. Fossero liberi di andare dove vogliono la maggior parte degli immigrati sparirebbe dalla nostra penisola e la selezione naturale o il rigido inverno tedesco farebbero il resto.

    RispondiElimina
  20. @Pesa & G: ok litigare però quand'è che dite "che bello questo blog?"
    @Pipino: ragnomerda.compatiamoci.org
    @Anonimo: questo blog è libero al 100% (sia per quello che ci scrivo io che per quello che scrivete voi). Però ti consiglio di rimanere Anonimo perchè i miei followers non sono molto tolleranti...
    @Nove: tipico comportamento da stronzi
    @Emanuelas: Ragno democratico
    @Violet: io propongo Città del Vaticano
    @Emix: ok che i negri ce li hanno però, come dicono le percentuali, pure noi ce li siamo sempre tenuti!
    Mia madre comunque sarebbe contenta...

    RispondiElimina
  21. Che bello questo blog, si è veramente bello, penso di non averne mai visto di così eccessivamente belli in vita mia. Che bello.

    RispondiElimina
  22. Già, hai ragione Pesa, proprio bello questo blog... Neanche tra quelli americani... Bello bello bello!

    RispondiElimina
  23. Per fare certe cose, quelle che dici e anche altre, ci vorrebbe coraggio. Mai vita una classe politica così vigliacca.

    RispondiElimina

Licenza Creative Commons
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons