02/11/11

Giustizia...?

Non si può morire a 24 anni!
E invece sì, si può è succede fin troppo spesso.
Non si deve morire a 24 anni!
Perchè? Perchè è troppo presto? Presto per cosa?
Non è giusto morire a 24 anni!
Se fosse stato Totò Riina a morire a 24 anni, sarebbe stato giusto? O Al Capone o Hitler o Gheddafi o Enrico Varriale....

Morire a 24 anni è una fatalità, un'ingiustizia divina che si diverte a giocare con le nostre vite fin dal primo giorno.
Morire a 24 anni è, quasi sempre, una bastardata.

Morire a 24 anni per un incidente è difficile da digerire. Ma anche ammalarsi lo è. Anche rimanere paralizzati, scoprire un cancro, perdere un braccio mentre si lavora, perdere un figlio appena nato...

Morire a 24 anni smuove i cuori delle persone, porta ai funerali una valanga di gente, fa piangere il 90% degli esseri umani davanti ad una televisione, fa dimenticare tutte le cose brutte fatte.

Morire a 24 anni fa passare in secondo piano la morte di un coetaneo meno famoso, non fa pensare al potere distruttivo dell'acqua in una zona che fino al mese scorso era stupenda, sposta l'attenzione da 8 morti per annegamento nel fango.

Morire a 24 anni mentre fai uno sport pericoloso è più grave che morire su un ponteggio per 50 euro al giorno, è più triste del figlio del vicino di casa che è affetto da sindrome di down, è più brutto di uno che muore lanciandosi col paracadute.

Morire a 24 anni fa notizia quanto la morte di una ragazzina di 16 anni, ma solo per 10 giorni perchè non c'è nessun colpevole da cercare.

Morire a 24 anni fa piangere se sei uno italiano che faceva ridere: fosse stato uno spagnolo con la puzza sotto al naso si sarebbe potuto far satira fino alla nausea.

Morire a 24 anni non è più sbagliato rispetto a morire in guerra come volontario.

Morire a 24 anni?
Ti fa capire che credere in qualcosa sia da idioti.

16 commenti:

  1. La sua era una passione pericolosa e lui ne era al corrente. Dispiace a tutti, era giovane, dava l'impressione di essere un bravo ragazzo come tanti altri ragazzi anche non famosi come lui, ma ora basta con queste polemiche.

    RispondiElimina
  2. Soprattutto se credi in Dio.

    RispondiElimina
  3. Quoto Pesa.
    Anzi, Pesa Presidente. :)

    RispondiElimina
  4. Devo dirti la verità,volevo fare anche io un po' di polemica,ma poi ho pensato che l'avresti fatta tu. Molto bello il post,e quoto ogni tua frase.

    ps...Quando ho visto la Liguria messa così,ho pianto,lo giuro.

    RispondiElimina
  5. La riconferma che della vita non capisci un cazzo.

    RispondiElimina
  6. @Juliet: perchè basta polemiche? Amo polemizzare...
    @Pupottina: cosa è giusto?
    @Pesa: chi?
    @MrJamesFord: sempre detto
    @Violet: l'anno scorso toccò a noi, quest'anno alle 5 terre. Il mondo s'è rotto il cazzo...
    @Anonimo: ma non potevi crepare tu così nessuno avrebbe pianto?

    RispondiElimina
  7. Morire a 24 anni è un paradosso della vita. Forse è un paradosso anche nascere, anche morire.

    RispondiElimina
  8. che poi, non ce l'ha mica inchiodato nessuno su quella cazzo di moto eh..

    RispondiElimina
  9. Morire a 24 anni o a 96 non fa poi gran differenza, a posteriori, no? Un campione ti entra in casa, diventa di famiglia e ti dispiace che se ne vada. Della morte di un totale sconosciuto frega poco a nessuno e l'acqua sul fuoco dopo un po' diventa calda, l'ho appena scoperto.

    RispondiElimina
  10. Tutti dobbiamo morire prima o poi. E la vita non andrebbe giudicata per la sua lunghezza ma per l'intensità con cui la si è vissuta.

    RispondiElimina
  11. L'anno scorso toccò a voi (cit.) Quest' anno di nuovo a voi. Il mondo s'è rotto il cazzo di Genova, a sto punto.

    RispondiElimina
  12. è difficile accettare razionalmente certi eventi.

    RispondiElimina
  13. Per me le cinque terre sono un posto speciale. Ho bellissimi ricordi d'infanzia in quei luoghi e per me è stato terribile vedere quelle immagini.

    Quanto alla morte a 24 anni, forse in fondo è come la morte a 80, peggio per chi rimane che per chi se ne va...

    RispondiElimina
  14. @Alberto: e se tutto fosse un paradoss?
    @Sileno: quando l'hanno investito, sembrava di sì
    @Miotsu: butta la pasta allora...
    @Giulio: invece è la lunghezza il metro di misura e lo sarà sempre
    @Ettore: il mondo s'è rotto il cazzo della Liguria mi sa...
    @Linea: è impossibile
    @Marina: però quando hai 80 anni sono rimasti in pochi quelli che ti piangeranno

    RispondiElimina
  15. Vivere o morire, l'importante è godersela

    RispondiElimina

Licenza Creative Commons
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons