09/01/12

Grinch culo e culo chi non lo dice

Più si cresce più va di moda dire quanto il Natale sia una merda, che è una tristezza festeggiare, che è stressante fare i regali, che sarebbe meglio senza, che la mamma di Balotelli è sempre incinta, etc etc...
Invece il Natale (e tutte le feste correlate) è una gran figata, non c'è nulla di negativo nel Natale.

  • Ferie
  • Tredicesima
  • Negozi aperti anche di domenica
  • Si mangia come dei maiali
  • Si mangiano dei maiali
  • Si pregano dei maiali
  • Si fanno/ricevono una marea di regali
Ma cosa cazzo volete di più? Un belino alla griglia? Io sì ma ne ho solo uno e nemmeno troppo succulento...

In realtà la moda è piangersi addosso, sostenere che il mondo faccia schifo, che non ci sia motivo per "festeggiare", che la vita ce l'ha con voi perchè siete sfortunati, tutto è una merda, ma cosa cazzo festeggi che è un mondo orrendo, ora ci aumentano pure le tasse, sono capaci solo a farci pagare altro che natale....
Avete appena letto: mia nonna di 76 anni che commenta le notizie del TG4. Se pensate di aver detto le stesse cose negli ultimi 20 giorni, cliccate qui.

Vabbè alla fine della fiera io il natale me lo sono goduto partendo una settimana prima con una gitarella a Monaco (dai crucchi) finendo in Toscana. A fare cosa? Vi dò un aiutino:
Wurstel --> Stinco --> Tortellini ---> Anatra --> Zampone --> Lenticchie --> Faraona --> Fegatini --> Rosticciana --> Fiorentina (non la squadra).
Chiaro?
Inutile ricordarvi come mangiare sia un orgasmo (non solo per me)...

Quindi cari miei se vi siete lamentati (e dio solo sa quanto lo abbiate fatto) sappiate che siete dei poveri asini, vittimisti, frignoni e ciucciapalle.
Ciucciapalle è un insulto gratuito?
Sì lo è.

Ah, auguri

10 commenti:

  1. mmm, io mi sono lamentata, ma non di quelle robe lì! Sono frignona lo stesso? A me da SEMPRE fastidio la gente, figuriamoci a Natale, sembrano tutti matti. Tutti alla ricerca di non so cosa... come se il cibo si potesse mangiare solo la settimana di Natale ( ciuli solo alla domenica??)

    RispondiElimina
  2. ciucciapalle è un insulto??? allora insultami pure, che farlo mi piace assai ;-)

    RispondiElimina
  3. Così si fa! Rispetto per il Natale, checcribbio ù_ù/

    RispondiElimina
  4. E io che pensavo fossi morto.

    RispondiElimina
  5. @Only: lamentarsi degli altri non è da frignoni: lo è lamentarsi di sè stessi e della propria vita
    @Dolce: devo controllare su WikiNerchia...
    @Leggivendola: diamine!
    @Pesa: io lo penso tuttora

    RispondiElimina
  6. Un ragno obeso :D
    Bentornato!

    RispondiElimina
  7. Ragno abbiamo capito che ti stanno sul cazzo tutti quelli che si lamentano. Avrai fatto non so quanti cazzo di post che trattano alla fin fine questo argomento della gente che si lamenta della propria vita.

    Non ti stai dimostrando migliore.

    RispondiElimina
  8. Mmm..nell'itinerario manca "Bionda tedescona tettuta". Svista?

    RispondiElimina
  9. Pensavo di aver commentato. Forse è stato cancellato. Ripeto.
    Ragno continui a scrivere in molti post che odi chi si lamenta cadendo tu stesso in questa cosa. Mollali. Scrivi altro.

    RispondiElimina
  10. @Juliet: enorme
    @Queto: è il troppo panettone che mi fa sbagliare
    @Mesic: l'avevo letto anche io, non so che fine abbia fatto... In effetti sono noioso, chemmerda...

    RispondiElimina

Licenza Creative Commons
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons