04/01/10

Blog da collezione: prima uscita 52 euri

Considerando che sono passati 10 giorni dal mio ultimo intervento, tenuto conto che in mezzo ci sono state le festività (sia religiose che un po' meno religiose), sottolineando che il mio capodanno è stato "lievemente" movimentato, non parlerò nè di natale nè di San Gatto Silvestro.

L'altra sera guardavo canale 5. Alla fine del blocco pubblicitario c'è un messaggio vagamente subliminale giusto un attimo prima che ricominci il film, della durata di 3 secondi circa, con slogan del tipo: Compra subito il tonno con le pinne rosse presto altrimenti morirai! oppure Mi piace picanto, sono una vaccAuricchio. o anche Buttati da un ponte che c'è la sovrappopolazione!
Beh stavolta il messaggio è stato il migliore che mai:
crocifissi artistici da collezione! prima uscita Gesù Cristo, offerta libera
No vabbè in realtà diceva prima uscita 4,99 euro. Mi sono documentato. Ci sono 30 uscite, con altrattanti Cristi sempre più sofferenti (nella prima uscita sembra un tonico John Travolta ne La Febbre del Sabato Sera, verso la 20esima sembra sempre John Travolta ma alla domenica mattina). Facendo un rapido calcolo si deduce che:

1a uscita: 4,99 euro
2a uscita: 7,99 euro
dalle 3a alla 30a: 9,99 euro

TOTALE: 292,70 euro

Ovviamente con la 30esima uscita in omaggio una vera croce e una stazione della via crucis a scelta (salvo esaurimento scorte).

Escludendo il fatto che questa mi sembra lucrazione sulla religiosità (che sarebbe probabilmente illegale e, sicuramente, immorale), mi sono documentato e ho scoperto altre "collezioni" interessanti:
  • Acquasantiere artistiche da collezione (stesso prezzo dei crocifissi meno 2 euro sul totale)
  • Santini da collezione (nel sito non è chiaro se ci siano 130 uscite da 6 santini oppure 78 uscite da 6 santini + 2 raccoglitori. Nel secondo caso, il più economico, la cifra totale è di 400,22 euro)
  • i Rosari di Maria (non la famosa trattoria genovese, sia ben chiaro...): 70 uscite per un totale di 629,30 euro (c'è anche il raccoglitore...)
Precisazione: i santini sono giunti alla seconda edizione (evidentemente hanno venduto mezzo padre Pio mentre gli altri affollavano il magazzino cercando di uccidersi l'un l'altro a colpi di aureola).

Ora purtroppo sono costretto a salutarvi, devo andare ad acquistare la 435esima uscita di Monta anche tu la cupola di San Pietro in salotto e iniziare la collezione di Tutti gli abiti di Cristo - dall'anno zero ai giorni nostri (prima uscita una culla di paglia usata).

4 commenti:

  1. piango dal ridere...... !!!

    RispondiElimina
  2. Eh quella dei santini da collezione era arrivata fresca fresca insieme al Ratzi me lo ricordo bene, che la prima volta che l'ho vista mi sono quasi scandalizzata, ma è passato subito.
    Comunque può essere un modo per riportare il popolo in chiesa, almeno per scambiarsi le figurine.

    RispondiElimina
  3. sempre meglio della collezione di sudari

    RispondiElimina

Licenza Creative Commons
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons