07/03/11

L'amour toujours a tout le monde je suis Catherine Deneuve

Dell'amore ne hanno parlato tutti, sia cani che porci.
Il Ragno Velenoso, appartenendo di diritto ad entrambe le categorie, non poteva esimersi dal scrivere il suo stupido monologo in merito.

Quello che mi diverte più di ogni cosa è quando qualcuno "spiega" cosa significhi essere innamorati:

  • ti prende una brivido in fondo alla schiena sull'ultima vertebra dove i nostri antenati avevano la coda
  • senti una morsa allo stomaco, ti passa la fame e 1000 farfalle ti volano tra il colon e l'esofago
  • muori finché non ricevi un sms dal/dalla tuo/a lui/lei e sei felice quando senti il bip bip del cellulare
  • hai occhi solo per una persona
  • smetti di farti le pippe perchè ti senti in colpa
Sono tutte cazzate, dalla prima all'ultima. In particolare l'ultima.

Questo sentimento, altamente inflazionato, non è misurabile, non è definibile, non è spiegabile.
Ma soprattutto continuiamo a farci le pippe. Moriremmo altrimenti.

Ve la spiego facile facile: ogni persona somatizza l'amore in maniera diversa. C'è chi ha bisogno di mandare 1000 sms al giorno (no ma non rompi il cazzo, no no no), chi smette di mangiare perchè "è innamorato" (sei un cretino), chi cancella tutte le proprie ex da facebook (forse perchè già sa che gli verrà chiesto in futuro...). C'è persino chi esce di domenica per andare sulle panchine a limonare (uscire di domenica...meglio l'evirazione).
Però i primi 6 mesi non valgono, devi fare le stesse cose anche dopo, continuare queste manie idiote dopo anni, decenni, millenni....Allora sì: sei innamorato (forse).

Decidere se uno ama o non ama non può essere fatto mediante lo studio di rituali standard quali: il regalo il giorno dell'anniversario, l'sms ogni mattina appena sveglio, la telefonata dopo cena, i cioccolatini ogni S. Valentino, ...Eh no cazzo, così so' boni tutti!
E anche fare i fidanzatini modello non serve a una sega perchè ci vuole un attimo a fare i "bravi" in tutto e per tutto e poi avere 3 amanti.

Ecco la verità: l'amore non è dimostrabile.
Uno si deve fidare del proprio fidanzato, non può fare altro. Punto.

Per capire se si è innamorati, invece, basta controllare i propri comportamenti: se cambiano senza che venga richiesto allora dovreste esserlo.
Io per esempio se scrivo alla mia ragazza quando sono ubriaco, allora sono innamorato. Quando non lo sono scrivo a tutte le altre donne della mia rubrica.

Insomma l'amore esiste ma assolutamente NON come lo pensate voi.

20 commenti:

  1. "Decidere se uno ama o non ama non può essere fatto mediante lo studio di rituali standard quali: il regalo il giorno dell'anniversario, l'sms ogni mattina appena sveglio, la telefonata dopo cena, i cioccolatini ogni S. Valentino, ...Eh no cazzo, così so' boni tutti!
    E anche fare i fidanzatini modello non serve a una sega perchè ci vuole un attimo a fare i "bravi" in tutto e per tutto e poi avere 3 amanti.

    Ecco la verità: l'amore non è dimostrabile.
    Uno si deve fidare del proprio fidanzato, non può fare altro. Punto."

    cos'è? hai iniziato a usare il cervello? :)

    RispondiElimina
  2. beato te che hai le idee così chiare in merito...

    RispondiElimina
  3. Sarà anche uno stupido monologo (a tratti geniale però!) ma "l'amore non è dimostrabile" è una grande e seria verità.

    RispondiElimina
  4. Si,anche tu...Smettila di scrivermi porcate alle 4 del mattino...

    RispondiElimina
  5. l'innamorameto è una reazione chimica che si scatena nel corpo umano, ma non dura mai tanto!

    RispondiElimina
  6. Io mi fido ciecamente, e sto vincendo da circa due anni. E guarda che due anni per me vogliono dire circa 50 anni di matrimonio.

    RispondiElimina
  7. scusa, ma mi fa troppo ridere il titolo, non riesco a leggere il resto... :D

    RispondiElimina
  8. Io quando sono innamorata dico molte più parolacce: stronzo, bastardo, figlio di...

    RispondiElimina
  9. @Kate: potevi copiarlo tutto il post già che c'eri...
    @Dolce: sicura che sia "beato"?
    @Web: potevi anche non rimarcare il fatto che fosse stupido :P
    @Violet: volevo scrivere a Vincenzo e ho inviato a te perchè sei subito sotto in rubrica
    @Titanium: ai miei tempi se chiamava Voja de scopà
    @pesa: festeggiamo assieme le nozze d'oro?
    @Patè: non leggerlo tanto non fa ridere come il titolo
    @Grace: così è troppo amore

    RispondiElimina
  10. C'è un problema con la parola. la dice Vecchoni, la dice il Papa, la dice Berlusconi, la dice il santone di turno e il ragazzetto in discoteca. Io per farmi una categoria cerco gi aggrapparmi a Petrarca e alle forme di Laura, già con Dante ho diversi problemi di decodificazione.
    ciao

    RispondiElimina
  11. Hai ragione... forse sto meglio io che non lo so e non me lo devo chiedere...

    RispondiElimina
  12. Si che esiste e quando arriva... arriva e basta.
    Poi pensa all'amore non solo verso un partner ma anche quello verso i figli ad esempio. Non c'è amore più grande. E verso i fratelli/sorelle, amici... sempre amore è. Il titolo è tanto bello quanto intraducibile in una frase di senso compiuto. Complimenti

    RispondiElimina
  13. Per me l'amore esiste a piccole dosi.
    Ovvero è quell'istinto, quell'attimo che ti spinge a pensare all'altra persona con un sentimento nuovo.
    Nel tempo il sentimento stesso si consolida diventando altro.
    Quindi, per me, l'amore è una piccola pulsazione momentanea del cuore

    RispondiElimina
  14. Anche io sono del parere che gli uomini NON devono smettere di farsi le pippe se si innamorano.
    Magari la fanno pensando alla donna di cui sono innamorati.... che romantici...

    RispondiElimina
  15. E più non ne vuoi sentire e più ne parlano! Stavolta non commento.Ah,negroni per tuttiiiii!!Sisi,beviamoci sopra!Blurp

    RispondiElimina
  16. Mi hai fatto talmente tante proposte per intraprendere una relazione che ho perso il conto. Mi piace essere corteggiato, stai facendo passi avanti.

    RispondiElimina
  17. @Francesco: in effetti è troppo inflazionata...dovremmo trovarne un'altra...
    @Criss: il titolo è idiozia pura! PS: l'amore verso i figli non dovrebbe avere eguali
    @Amore: è quando diventa altro che non si capisce cosa sia...
    @Bella: mai smetterò!
    @A: per me un negrosky grazie
    @pesa: c'ho già voglia

    RispondiElimina
  18. Le pippe si possono fare ma assolutamente mai pensando alla persona di cui si è innamorati!!! Questa è una regola internazionale cui non si puo' derogare!!!

    RispondiElimina
  19. I love your ass!

    RispondiElimina

Licenza Creative Commons
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons