19/05/11

Repetita iuvant

Sono così famoso che mi vengono fatte richieste via mail su cosa pubblicare.
No ovviamente è una bugia che ho scritto per gongolarmi. La traduzione sarebbe Parlo sempre delle stesse cose e un lettore mi ha suggerito una notizia di cronaca decisamente attinente con questo blog.
Va già meglio.

Avevo sentito di questo scoop (chi non l'ha sentito) ma avevo scelto di non parlarne perchè stavo stagnando sullo stesso argomento da un bel pezzo.
Qual'è la notizia? Semplice, 'sto figlio della merda di prete.
Ora io vorrei tanto scrivere un bel post dove insulto la chiesa, Bagnasco che continua a dire che bisogna pregare (che non è sinonimo di scopare bambini), Natzinger che non ha detto nulla in merito, tutti i papa boys, quelli che vanno in chiesa, quelli che credono, dio e la madonna ma non lo farò.
Vabbè a parte Bagnasco che è una persona orrenda.

Ho discusso con alcuni colleghi iper religiosi (gente che prega, mica due stronzi a caso) e queste sono state le risposte più meritevoli:
  • La chiesa è fatta di uomini e come tali imperfetti che possono sbagliare
  • Io credo della chiesa come istituzione non come chiesa fatta da persone
No ragazzi miei, non funziona così.
Se in una grande azienda qualcuno sbaglia, l'azienda fallisce, chiude, muore.
Se sbaglia uno solo magari possono isolarlo, licenziarlo ma se sbagliano un centinaio, beh, c'è la galera e l'azienda, verosimilmente, tira giù la saracinesca.
Non esiste azienda al mondo che, in caso di scandalo, si possa permettere di lasciare l'amministratore delegato a casa a pregare. Men che meno esistono aziende a cui è stato dato il permesso di insabbiare processi e prove per scagionare i propri dipendenti.
Perchè la chiesa sì? Beh è semplice, per colpa di voi stronzi che la spalleggiate. Per colpa di gente che lo difende a spada tratta nonostante le intercettazioni siano palesi ed evidenti.
E' innocente! Ma pensate che una persona VERAMENTE non colpevole subisca questo tipo di accuse? A me nessuno mi accuserà mai di pedofilia perchè non ho mai nemmeno lontanamente parlato di scoparmi un bambino!
Lei ha 16 anni ma è esclusa dal discorso qui sopra
E' semplice cari i miei fedeli (del dio Ragno): senza punizione si continua a delinquere. Dubito che una tirata di orecchie funzionerebbe come una multa o la galera
Lei ha un tasso alcolemico nel sangue pari a 2,4
Vabbè ma non l'ho fatto apposta
Cattivone! Non farlo più mi raccomando
Certo!
... (qualche minuto dopo)
Dio cosa ci faccio qui?
Sei andato lungo al semaforo
Posso entrare nel regno dei cieli
Solo se hai 15 anni
Se mi vedete in chiesa con un lecca lecca e un grembiule non spaventatevi.
Vado a pippare.

18 commenti:

  1. Stavo iniziando a preoccuparmi, pensavo non parlassi del più grande prete della storia della chiesa.

    RispondiElimina
  2. Ragno non ti chiederei mai di essere sacerdote delle nozze fra me ed Emix, sennò poi stupri bambini semmai diventa sindaco o assessore che ci sposiamo in comune

    RispondiElimina
  3. a parte che sto prete, inviando messaggi con scritto "ho la neve" e descrivendo per telefono al seminarista le sue ributtanti esperienze, ha proprio trovato il modo migliore per farsi sgamare subito. ma vabbè.
    e poi sta cosa che la chiesa compie reati penali gravissimi che vengono regolarmente insabbiati dai suoi vertici, non ho mai capito come si concili con il diritto italiano (o di altri paesi).non so, almeno la mafia latita (più o meno).

    RispondiElimina
  4. "Non esiste azienda al mondo che, in caso di scandalo, si può permettere di lasciare l'amministratore delegato a casa a pregare. Men che meno esistono aziende a cui è stato dato il permesso di insabbiare processi e prove per scagionare i propri dipendenti."
    insomma.. nella storia del nostro paese se guardi bene qualche cosa di simile accade ogni giorno..ah già ma LUI è DIO..
    quindi parliamo della stessa cosa..
    e.

    RispondiElimina
  5. E nuovamente non posso che darti ragione. Qui ormai si giustifica di tutto... tra poco sto schifoso lo faranno anche Beato!

    RispondiElimina
  6. @Sciuscia: apprezzo
    @Aitor: una
    @Pesa: volevo ma è più forte di me
    @Mesic: mi iscrivo subito ad una lista elettorale
    @Polly: benvegnuta in Italia
    @Emanuelas: non sono completamente d'accordo: lui salva il SUO culo non quello dei dipendenti. Quanti sono stati mandati via a calci nel Milan, Mediaset, Rai (sì è sua pure quella)?
    @Libby: beh il miracolo l'ha fatto: ha trasformato una pompa in cocaina!
    @Bella: me li scopo TUTTI

    RispondiElimina
  7. Terribile notizia di cronaca. Mi sono venuti i brividi a sentirla in radio.
    Ti linko questo, casomai non l'avessi già visto:
    http://www.youtube.com/watch?v=BX84tgrg9i8

    RispondiElimina
  8. Pipino il breve19 maggio 2011 17:50

    Carina la sedicenne, hai battuto il primato di Berlusconi di un anno.
    Per il primato dei preti ti devi ancora allenare.

    RispondiElimina
  9. Fosse per me avrebbero chiuso baracca tutti,e di tutte le religioni. Io ho un solo Dio,anzi 2...Il Joe che mi da sempre le risposte che mi servono,e tu (dovevo dirlo,altrimenti ti offendevi!)
    ps..Ho visto 16 più belle,tipo quella che ho limonato in Liguria,giuro,pensavo ne avesse almeno 19!

    RispondiElimina
  10. massì, basta un atto di dolore e passa tutto.

    RispondiElimina
  11. Cloro al clero ed ho detto tutto... :-)
    Ah, si, per quel prete di merda un bel clistere di cloro glielo farei sul serio...

    RispondiElimina
  12. E' il momento giusto per fare propaganda, partendo da questo fatto, contro l'otto per mille alla chiesa. Sono come i mafiosi, toccagli tutto ma non toccar loro il portafogli, si infuriano.

    RispondiElimina
  13. Dai, Ragno, intervistami Red Ronnie, voglio saperne di piu'. Io non l'ho trovato a casa.... De Sica è il male minore in quel film, te lo posso assicurare!

    RispondiElimina
  14. Maledetto il clero e chi lo segue!

    RispondiElimina
  15. Don Seppia.
    Ma insomma, dico io, 'sto qui esce di notte, dorme fino alle 12, frequenta minorenni e pusher di colore. In pratica un gangstasacerdote che da anni fa il cazzo che vuole. E nessuno, dico nessuno, pensa che c'è qualcosa che non va?
    Devono aspettare che dica al telefono "portami uno di 10 anni dal collo tenero" (sic!)?
    Ma la gente, quelli della parrocchia, dove diavolo stanno? Cosa cazzo vedono? Di che parlano?
    Affanculo tutti, indistintamente. Don Seppia.

    RispondiElimina

Licenza Creative Commons
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons